luigi-tenco
Olycom
luigi-tenco
Lifestyle

Luigi Tenco: 3 libri per ricordarlo a 50 anni dalla morte

Nella notte tra il 26 e il 27 gennaio 1967 moriva suicida il grande cantautore genovese. Ecco qualche consiglio di lettura per riscoprirlo e ricordarlo

'Luigi Tenco', di Michele Piacentini

Luigi-tenco-piacentini-imprimatur Luigi Tenco Imprimatur/Piacentini

Portavoce ufficiale della famiglia Tenco, Michele Piacentini traccia in questo libro un percorso attraverso tutta l'esistenza del cantautore genovese. In queste pagine tenta di fornire una luce il più possibile chiara e scevra da ogni alone di mistero sulla vita e la carriera di Tenco, sia dal punto di vista umano che artistico.

Luigi Tenco
di Michele Piacentini
(Imprimatur)

Compra il libro

'L'ultimo giorno di Luigi Tenco', di Ferdinando Molteni

l-ultimo-giorno-di-luigi-tenco-molteni-giunti L'ultimo giorno di Luigi Tenco Giunti Editore

Nonostante anni di indagini e inchieste abbiano definito una volta per tutte la verità sul suicidio di Luigi Tenco, sono ancora presenti contraddizioni e ambiguità legate a quelle drammatiche ore. In questo libro si cerca di analizzare tali lati oscuri, analizzando anche le figure coprotagoniste di quella notte di cinquant'anni fa, da Dalida al commissario Arrigo Molinari, passando anche per il produttore discografico francese Lucien Morisse, ex marito della compagna di Tenco.

L'ultimo giorno di Luigi Tenco
di Ferdinando Molteni
(Giunti Editore)

Compra il libro

'Ognuno è libero. Luigi Tenco e la nascita della canzone d'autore', di Matteo Abatti

ognuno-e-libero-abatti-zona Ognuno è libero Zona

La grandezza di Luigi Tenco si può individuare non solo nelle sue qualità di interprete, ma anche e soprattutto per un particolare e innovativo utilizzo del linguaggio nella canzone d'autore italiana. Lo scarto rispetto alla tradizione si trova in testi che vedono, per esempio, l'amore svestito del classico carattere universale, diventando cosa terrena, bisogno umano, anche doloroso. Una scelta di parole e temi capaci di arrivare alle masse, alle persone comuni, senza perdere mai la loro aura poetica. È questo il tema del volume di Matteo Abatti.

Ognuno è libero. Luigi Tenco e la nascita della canzone d'autore
di Matteo Abatti
(Zona)

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti