Lifestyle

Luce su Venezia: Viaggio nella fotografia dell'Ottocento

Al Museo Nazionale di Villa Pisani della città lagunare la mostra con le vedute della città in fotoincisioni ottocentesche

In mostra vengono proposti molteplici ‘itinerari’ con le vedute di Venezia riprodotte e pubblicate in foto-incisioni, preziosi originali ottocenteschi, che registrano fedelmente l’immagine della città: il percorso fotografico non solo restituisce in maniera dettagliata la maestosità dei palazzi e delle aree monumentali, ma fa rivivere, nel dedalico intreccio di calli, canali, corti e campi, il racconto di una Venezia più intima e quotidiana, in un suggestivo ritratto della città e della realtà sociale di fine Ottocento. La mostra presenta integralmente per la prima volta la duplice raccolta 'Calli e canali' e 'Calli, canali e isole della laguna' di Ferdinando Ongania, famoso editore veneziano dell’800, i cui cataloghi restano uno straordinario (e rivoluzionario) ‘monumento di carta’ alla Venezia di fine Ottocento.

Per un’apertura alla Venezia contemporanea, parallelamente alla mostra sulla fotografia dell’800, si è tenuto un concorso fotografico, un viaggio nella fotografia contemporanea, con lo scopo di sensibilizzare veneziani e turisti, giovani e meno giovani sulle tematiche legate all’arte e alla cultura: i 30 migliori scatti del concorso sono esposti a Villa Pisani e il Il 7 settembre 2014 saranno premiati i tre finalisti.

Fino al 2 novembre 2014
"Luce su Venezia"
Museo Nazionale di Villa Pisani, 
Via Doge Pisani 7 - 30039 Stra (Venezia)



Ufficio Stampa regionale - Studio 42 Comunicazione

Isola della Giudecca, rio interno

Ti potrebbe piacere anche

I più letti

True