Lucca Comics 2015: fumetti, mostre, autori da non perdere
Karl Kopinski
Lucca Comics 2015: fumetti, mostre, autori da non perdere
Lifestyle

Lucca Comics 2015: fumetti, mostre, autori da non perdere

Richard McGuire, James O'Barr, Tsutomu Nihei, Gipi e tanto altro alla manifestazione di fumetto e intrattenimento più grande d'Italia

Lucca Comics & Games (29 ottobre – 1 novembre) si terrà anche quest'anno nel centro storico di Lucca. A fronte di un'offerta vastissima, ecco una selezione delle mostre, degli autori, dei libri in anteprima e degli incontri che si preannunciano più interessanti.

Richard McGuire

“Qui” (recensione), creato dal fumettista e illustratore statunitense Richard McGuire, racconta in modo non-lineare eppure eminentemente fumettistico la storia di un luogo e delle persone che l'hanno frequentato. A questo libro straordinario Lucca Comics dedica una mostra a Palazzo Ducale.

McGuire, ospite della manifestazione, parteciperà ad alcuni incontri e sarà presente allo stand della casa editrice Rizzoli Lizard per dedicare il libro.

James O'Barr

Fumettista statunitense ospite della manifestazione, James O'Barr è famoso per “Il Corvo”, storia horror di grande successo della prima metà degli anni Novanta. Il suo nuovo lavoro è “Il Corvo – Libro Secondo”, che riprende il tema della vendetta.

O'Barr dedicherà i volumi presso lo stand di Edizioni BD e sarà protagonista di alcuni incontri e una performance in cui dipingerà dal vivo.

“In God We Trust”

Comicon Edizioni prosegue con la sua opera di pubblicazione del fumetto underground con nuovi volumi di Crumb, Shelton e con “In God We Trust”, ultima opera di Winshluss. Dopo la rivisitazione del classico “Pinocchio” (recensione), la vena dissacratoria dell'autore francese si rivolge nientemeno che alla Bibbia e alla religione cristiana.

Winshluss, ospite della manifestazione, dedicherà il volume allo stand della casa editrice.

“Sturmtruppen”

Lucca Comics dedica una mostra a Palazzo Ducale a “Sturmtruppen”, la striscia di satira antimilitarista di Franco Bonvicini, in arte Bonvi, in occasione del ventennale della morte dell'autore emiliano.

Oltre alle prime cinquanta strisce saranno esposte tavole, schizzi e materiali inediti.

“Safari Honeymoon”

Una giungla lussureggiante e geometrica, popolata da piante e animali incomprensibili. Una coppia e la loro guida vi si trovano per un esotico safari/luna di miele, affrontando con paura e meraviglia la dicotomia tra selvaggio e civilizzato.

Eris Edizioni porta in Italia “Safari Honeymoon” del canadese Jesse Jacobs, un piccolo gioiello del fumetto indipendente, in anteprima allo stand della casa editrice.

“Monster Allergy”

La casa editrice Tunué ripubblica in due corposi volumi tutta “Monster Allergy”, fortunata serie a fumetti Disney prodotta dagli italiani Centomo, Artibani, Barbucci e Canepa. Oltre quanto già uscito nel decennio scorso, la storia interrotta viene conclusa da un trentesimo episodio inedito.

Francesco Artibani e Katja Centomo saranno presenti allo stand della Tunué per dedicare i fumetti.

Gipi

Dopo il successo di “unastoria” (recensione), arrivano le nuove edizioni di quattro importanti libri di Gipi, premiato proprio a Lucca lo scorso anno con un Gran Guinigi come “Maestro del fumetto”. “Appunti per una storia di guerra”, “Questa è la stanza”, “LMVDM” e “Diario di fiume” saranno tutti disponibili con nuove copertine allo stand della casa editrice Coconino Press.

Gipi sarà inoltre presente a Lucca anche nella sezione Games, dove presenterà “Bruti”, gioco di carte da lui ideato e realizzato, finanziato attraverso una campagna di crowdfunding.

Il fumetto satirico ai tempi del renzigrillismo

Si preannuncia esilarante e forse anche un po' amaro l'incontro tra tre esponenti della nuova generazione di fumettisti satirici italiani: Mario Natangelo (“Pensavo fosse amore invece era Matteo Renzi”, Magic Press), Alessio Spataro (“Biliardino”, Bao Publishing) e Nicolò “Nebo” Zuliani (“Nick Banana”, Star Comics)

L'incontro si terrà nella Sala Tobino del Palazzo Ducale, domenica 1 novembre alle 10.

Gli autori saranno presenti agli stand delle rispettive case editrici per dedicare i loro libri.

Tsutomu Nihei

Visionario e fantascientifico, con un'estetica tra il dark e il cibernetico fortemente influenzata dal disegno architettonico, il mangaka Tsutomu Nihei è uno degli ospiti della manifestazione toscana e parteciperà a diversi eventi, inclusi uno showcase (31 ottobre) e una sessione di domande e risposte (1 novembre).

L'autore sarà presente anche allo stand dell'editore Panini Comics per dedicare novità, nuove edizioni e ristampe che riportano in catalogo le sue numerose opere, da “Blame!” a “Wolverine: Snikt!”.

“La bambina filosofica – No Future”

Vanna Vinci, importante fumettista sarda vincitrice del premio lucchese Gran Guinigi come miglior disegnatore nel 2005, torna con un nuovo, imponente volume della sua striscia umoristica La bambina filosofica, intitolato No future, con colori fluo e nichilismo punk.

L'autrice sarà presente allo stand dell'editore Bao Publishing dove incontrerà i lettori per dediche e schizzi.

Tuono Pettinato

A Tuono Pettinato, vincitore del premio Gran Guinigi come miglior “Autore unico” della scorsa edizione di Lucca Comics, è dedicata la mostra “Tuoneide” a Palazzo Ducale, con tavole originali e una divertente scenografia.

L'autore parteciperà inoltre a diversi eventi dedicati a tra scienza e fumetto e sarà presente allo stand dell'editore GRRRz Comic Art Books con la nuova edizione brossurata di “Corpicino”.

Mark Buckingham

Mark Buckingham è noto per aver disegnato la serie “Fables” nonché per le collaborazioni con Neil Gaiman, dai disegni dei suoi racconti di “Miracleman” alle chine in “Sandman” e “Death”, alla nuova serie “I due ragazzi morti detective”.

L'autore, ospite della manifestazione, parteciperà a un incontro con il pubblico venerdì 30 alle 15 alla Chiesa dei Servi, e sarà presente allo stand di RW Edizioni per dedicare i suoi fumetti.

Cambiare per crescere (fa sempre più male?)

Moderata da Matteo Stefanelli, si preannuncia particolarmente interessante la discussione tra alcuni giovani autori che hanno affrontato il passaggio all'età adulta nell'era contemporanea: Nine Antico con “Il gusto del paradiso” (Coconino Press), Paolo Cattaneo con “L'estate scorsa” (Canicola), Alberto Madrigal con “Va tutto bene” (Bao Publishing) (recensione) e Thomas Gilbert con “Le Velenose” (Edizioni BD).

L'incontro si terrà sabato 31 ottobre alle 15 all'Auditorium Fondazione Banca del Monte.

Gli autori saranno presenti agli stand delle rispettive case editrici per dedicare i loro libri.

“The Graveyard Book”

“The Graveyard Book” è un fumetto tratto dell'omonimo romanzo di Neil Gaiman, che racconta la storia di un ragazzo cresciuto dagli spiriti in un cimitero. Adattato da P. Craig Russell, il libro è illustrato da Russell stesso e da grandi nomi come Kevin Nowlan, Tony Harris, Scott Hampton, Jill Thompson.

L'autore P. Craig Russell sarà presente allo stand di Nicola Pesce Editore per dedicare il volume e incontrare i lettori.

“Life Zero”

Fantascienza e horror conditi da tanta azione: l'apocalisse zombie secondo gli italiani. Panini Comics lancia la miniserie di tre numeri “Life Zero” di Stefano Vietti, creatore di “Drago nero” per Bonelli, e Marco Checchetto, disegnatore per Marvel.

Il primo numero della serie verrà presentato dagli autori con uno showcase giovedì 29 ottobre alle 13 alla Chiesa dei Servi.

Gli autori saranno inoltre allo stand dell'editore per firmare l'albo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti