IL COLORE DEL 2022
iStock
IL COLORE DEL 2022
Lifestyle

IL COLORE DEL 2022

«Una nuova nuance blu pervinca dinamica, con un vivificante sottotono rosso viola». Pantone ha annunciato il colore del 2022: PANTONE® 17-3938 Very Peri.

È la prima volta in 22 anni che il Pantone Institute sceglie di creare una tinta originale per rappresentare il nuovo anno. Se nei due anni passati, Illuminating Yellow e Ultimate Gray sono stati perfetti «per trasmettere un messaggio di forza e speranza che sia allo stesso tempo duraturo ed edificante», questo nuovo anno vuole essere «audace» ed evocativo delle possibilità creative del futuro.

L’Istituto ha raccontato di aver scelto di unire il blu, un colore associato alla fedeltà, alla tranquillità e alla costanza, con un pizzico di rosso, che spesso trasmettere energia ed eccitazione, per dare vita a questo blu inaspettatamente caldo che comunica innovazioni (il colore ricorda gli schermi dei touchscreen) e un nuovo inizio. La direttrice Leatrice Eiseman ha raccontato: «È insolito riferirsi al blu come “felice” ma quando si aggiunge quell’elemento rosso, è esattamente ciò che accade. Pensavamo fosse così importante mettere insieme un colore che racchiudesse la sensazione di novità».

Very Peri è un colore «che si muove perfettamente tra digitale e fisico». Il Pantone illustra infatti come le tendenze cromatiche nel mondo digitale si manifestano nel mondo fisico e viceversa. Con una spensierata sicurezza, questo nuovo colore ci porta ad abbracciare un nuovo panorama di possibilità. «Pantone Color of the Year riflette quanto sta accadendo nella nostra cultura globale, esprimendo ciò che le persone stanno cercando in un colore che sperano sia la risposta. Creando un nuovo colore per la prima volta nella storia del nostro programma, riflettiamo l’innovazione e la trasformazione globale in atto. Mentre la società continua a riconoscere il colore come forma fondamentale di comunicazione e modo di esprimere, di influenzare e creare idee ed emozioni, di coinvolgimento e connessione, la complessità di questa nuova tonalità blu infusa di rosso-viola evidenzia le sconfinate possibilità che si mostrano davanti a noi» ha proseguito Eiseman.

Sul web, in milioni si sono cimentati nella loro personale interpretazione di Very Peri. C’è chi lo ha associato al make-up, sfoggiando ombretti brillanti o manicure lilla, ma c’è anche chi, vedendo il nuovo colore, ha immediatamente pensato ai Minions cattivi della serie di animazione Cattivissimo Me. Gli amanti dei viaggi hanno subito associato il colore dell’anno ai campi di lavanda della Provenza, ma anche alle sfumature dell’antilope Canyon in Arizona e al glicine che incornicia le case di Londra. Per gli appassionati di musica pop, il colore non poteva che rimandare ai BTS, la band sudcoreana celebre in tutto il mondo. I loro fan sono infatti soliti usare la frase 보라해 (borahe), una fusione tra il colore viola (보라, bora) e “ti amo” 사랑해 (saranghae). Il termine è stato inventato da uno dei membri della band, Kim Taehyung, perché il colore viola è l’ultimo a comporre l’arcobaleno e quello che rimane più a lungo. Ironicamente, nell’ultima collaborazione di un altro membro della band, Min Yoongi (SUGA), per l’album postumo del rapper Juice Wrld, una strofa della canzone Girl of my Dreams recita: 사랑의 다른 이름은 파란색 (Un altro nome dell’amore è il colore blu).

Microsoft ha invece annunciato che collaborerà attivamente con Pantone, portando il nuovo colore all’interno di vari servizi dell’azienda. Il Very Peri si prepara così ad arrivare con nuovi sfondi Teams e Windows ed anche con un nuovo tema di Microsoft Edge. È già disponibile, inoltre, anche un template di PowerPoint caratterizzato dalla presenza del colore dell’anno 2022.

Non potevamo certo dimenticarci della moda. Gli stilisti sembrano già aver abbracciato il nuovo colore, interpretandolo secondo il loro stile. Ne abbiamo già visto un assaggio sulle passerelle di Valentino - abbinato a un voluminoso cappello di piume - e in versione rock durante la sfilata di Versace, declinato in una minigonna metallizzata. Alberta Ferretti, Thom Browne, Lanvin, Tod’s, Issey Miyake, tutti hanno dato spazio a questo nuovo blu nelle loro collezioni per la prossima primavera.

Ma se non potete più attendere e volete iniziare l’anno con il piede giusto, ecco alcuni brand che per il nuovo anno sono già pronti a colorarvi di Very Peri.

Guanti e cappellino di Humpty Dum

Ti potrebbe piacere anche

I più letti