Skyscraper
Sony Pictures
Skyscraper
Cinema

Skyscraper: Dwayne Johnson in fuga dal grattacielo in fiamme - Video

Hong Kong, un edificio di 225 piani, un incendio. Dal 19 luglio al cinema il thriller d'azione con The Rock

Dwayne Johnson torna al cinema. E chissà se i suoi 118 chili di muscoli e carisma positivo varranno ancora a peso d'oro: l'altro titolo con cui ha aperto il 2018, Jumanji - Benvenuti nella giungla, è il terzo incasso dell'anno in Italia e il migliore al botteghino statunitense della Sony Pictures.

Ora l'ex lottatore diventato attore, The Rock, è protagonista di Skyscraper, thriller d'azione dal 19 luglio nelle sale italiane. Diretto da Rawson Marshall Thurber, già regista di Come ti spaccio la famiglia e Una spia e mezzo, nel cast ha anche Neve Campbell e Pablo Schreiber.

Dwayne Johnson è Will Ford, un ex leader del Team di Recupero Ostaggi dell'FBI e veterano americano di guerra, che ora valuta la sicurezza dei grattacieli. Durante un lavoro in Cina trova il più alto e sicuro edificio del mondo improvvisamente in fiamme e viene incolpato per questo. Da ricercato in fuga, Will deve trovare i responsabili, ripulire il suo nome e salvare in qualche modo la sua famiglia intrappolata all'interno dell'edificio in fiamme.

Protagonista di Skyscraper è anche il Pearl, nella finzione il grattacielo più alto al mondo. 225 piani, per un'altezza che supera il chilometro, che svettano a Kowloon, quartiere nella parte settentrionale di Hong Kong, lungo il Victoria Harbour, in un'enclave di prosperità e tecnologia all'avanguardia. Largo abbastanza da contenere quasi tre Empire State Building.


In questo video in esclusiva un estratto del film Skyscraper:

Ti potrebbe piacere anche

I più letti