Roy Jones/Getty Images
Cinema

Gli attori più premiati nella storia degli Oscar - Foto

Icone del cinema o preziosi caratteristi, divi ieri e di oggi

Dal 26 febbraio, giorno in cui si terrà l'89sima edizione della cerimonia degli Oscar, anche Jeff Bridges potrebbe comparire in questa gallery e Denzel Washington potrebbe salire di categoria. Il primo, infatti, già detentore di un Academy Award per la sua interpretazione in Crazy Heart, è di nuovo candidato, come migliore attore non protagonista per Hell or High Water. Il secondo, invece, che ha già due statuette in bacheca, grazie a Barriere potrebbe arrivare a quota tre, come finora è capitato solo a due talenti indiscutibili come Jack Nicholson e Daniel Day Lewis e a un'indimenticabile faccia da western come Walter Brennan.  

Aspettando la serata più attesa da Hollywood, ripercorriamo gli attori che finora hanno ricevuto il maggior numero di statuette. Icone del cinema o preziosi caratteristi, divi ieri e di oggi.

Roy Jones/Getty Images
JACK NICHOLSON. 3 Oscar per l'attore americano specializzato in personaggi mefistofelici o scontrosi, in equilibrio instabile tra bene e male, lucidità e follia. Due Oscar come migliore attore protagonista, per "Qualcuno volò sul nido del cuculo" (1975) e "Qualcosa è cambiato" (1997). Un Oscar come migliore attore non protagonista per "Voglia di tenerezza" (1983).
Ti potrebbe piacere anche

I più letti