Olycom
Cinema

È morto Tony Dyson, papà del robot R2-D2 di Star Wars

Esperto di effetti speciali, aveva 68 anni. Il droide bianco e blu è uno dei personaggi più amati della saga di "Guerre stellari"

È morto Tony Dyson, esperto di effetti speciali e creatore del fedele e dolce R2-DB, il robot bianco e blu di Star Wars. Aveva 68 anni. È mancato nella sua casa di Malta, dove viveva dai primi anni '90. Sono stati i vicini ad avvertire la polizia, non vedendo Dyson per diversi giorni. 

Il droide-scatola R2-D2, che si esprimeva a beep, spalla dell'umanoide C-3P0, è uno dei personaggi più amati della saga di Guerre stellari. È apparso in tutti gli episodi della serie, anche nell'ultimo Star Wars 7 - Il risveglio della forza, dove è stato prezioso per ritrovare Luke Skywalker.

Dyson, di nazionalità britannica, ha lavorato anche per altri celebri film hollywoodiani come Superman 2 e Moonraker.

Ti potrebbe piacere anche