Gian Luigi Rondi
Franco Origlia/Getty Images
Gian Luigi Rondi
Cinema

È morto Gian Luigi Rondi, critico cinematografico e presidente dei David

Aveva 94 anni. È stato presidente del Festival di Roma e ancor prima della Biennale di Venezia

È morto nella notte nella sua casa romana il decano dei critici cinematografici e presidente dei David di Donatello, Gian Luigi Rondi. Aveva 94 anni.

Era nato a Tirano, in Valtellina, il 10 dicembre 1921, e aveva cominciato la carriera nel 1946 sulle colonne de Il Tempo. È stato direttore della Mostra del cinema di Venezia e presidente della Biennale di Venezia, poi presidente della Fondazione Cinema per Roma, che sovraintende al Festival del Film di Roma. Era Cavaliere di Gran Croce e Grande Ufficiale della Repubblica Italiana e Legion d'Onore di Francia. Era presidente a vita dell'Accademia del Cinema Italiano e dell'Ente David di Donatello.

Leggi anche: IL RICORDO DI UN ALLIEVO DI RONDI

Gian Luigi Rondi
Olycom
Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi riceve il premio "David di Donatello" da Gian Luigi Rondi, in occasione della presentazione dei candidati ai premi 2005.

I più letti