Nel labirinto delle tartarughe: il surrealismo di Luis Buñuel al cinema - Video
Immagine del film "Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe" (Draka Distribution)
Nel labirinto delle tartarughe: il surrealismo di Luis Buñuel al cinema - Video
Cinema

Nel labirinto delle tartarughe: il surrealismo di Luis Buñuel al cinema - Video

Il film d'animazione spagnolo sfida il Coronavirus e arriva in sala il 5 marzo. Eccone una clip

In questi tempi incertissimi, ci sono dei film che ci provano ed escono comunque nonostante l'allerta Coronavirus e la chiusura (almeno fino all'8 marzo) delle sale cinematografiche nel Nord Italia. Il 5 marzo arriva al cinema con Draka Distribution Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe, il cartoon spagnolo di Salvador Simó, vincitore ai Goya 2020 (gli Oscar spagnoli) e agli EFA 2019 (gli Oscar europei) del premio come miglior film d'animazione.

Basato sulla graphic novel omonima di Fermín Solís, è un film audace, che ricostruisce tra realtà e mondo onirico una fase della vita creativa di Luis Buñuel, uno dei maggiori rappresentanti del cinema surrealista. Lo inquadra dopo lo scandalo suscitato nella società fascista e clericale del 1930 dal suo primo lungometraggio L'âge d'or, lo stesso periodo in cui Buñuel prese le distanze da Salvador Dalì, con il quale aveva collaborato nei suoi primi lavori.
In difficoltà nel trovare finanziamenti per un nuovo film, Buñuel ricevette il regalo di un amico: lo scultore Ramón Acín vinse 150.000 pesetas nella lotteria di Natale spagnola del 1932 e, come aveva gli promesso, nonostante avesse una moglie e due figli da mantenere, divenne il produttore e unico finanziatore del suo documentario Las Hurdes. Tierra sin pan (Terra senza pane). Per Buñuel, due suoi collaboratori francesi e lo stesso Acín, iniziò un'avventura in una terra dimenticata da Dio, Las Hurdes, regione contadina spagnola al confine con il Portogallo, allora caratterizzata da miseria e pessime condizione igieniche. Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe rievoca la realizzazione problematica e commovente di quel doc, mescolando disegni e frammenti dello stesso f(le "tartarughe" del titolo fanno riferimento ai tetti delle case de Las Hurdes).

In questo video in esclusiva un estratto di Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe:

Ti potrebbe piacere anche

I più letti