Cinema

James Bond, non solo Aston Martin: auto, moto e velivoli dello 007 - Foto

Mentre "Spectre" è al cinema, ripercorriamo alcuni dei mezzi più tipici (o atipici) usati dalla spia britannica nei suoi inseguimenti

Spectre, il ventiquattresimo film della serie di James Bond, è arrivato nelle sale italiane il 5 novembre e in soli quattro giorni ha già superato i 5 milioni di euro di incassi. Come suo solito lo 007, interpretato per la quarta volta da Daniel Craig, si lancia in inseguimenti senza fine e rumorosi, a bordo di un'Aston Martin DB10 (concept car nuova di zecca costruita apposta per il lungometraggio) ma pure in motoscafo, mentre in volo in elicottero si dà a serrati combattimenti corpo a corpo... 

La spia britannica non è nuova a corse poderose su ogni tipo di veicolo. Non solo Aston Martin, ma anche Lotus Esprit (trasformabile in sottomarino), Ranger Rover o moto, slitte, carroarmati, motoscafi, parapendii, aerei...
In questa gallery facciamo una carrellata dei suoi mezzi più tipici (e atipici).

Una curiosità? È il terzo film della saga di Bond, Agente 007 - Missione Goldfinger (1964), a introdurre la vettura più iconica di Bond - allora incarnato da Sean Connery -, l'Aston Martin DB5 superaccessoriata e modificata. Nel precedente Dalla Russia con amore (1963) compariva una Bentley Continental, che è invece l'auto personale di Bond nei romanzi di Ian Fleming, l'ideatore del fascinoso eroe.

James Bond, da Sean Connery a Daniel Craig vota il migliore 007

Diritti Mondadoti
Eunice Gayson e Sean Connery in "Dalla Russia con amore" (1963). Secondo film della serie, vede James Bond in Bentley Continental con radiotelefono, l'auto attribuita allo 007 anche dai romanzi di Ian Fleming.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti