L'incredibile viaggio del fachiro
Notorious Pictures
L'incredibile viaggio del fachiro
Cinema

L'incredibile viaggio del fachiro, commedia di peripezie e speranze - Video

Dal 4 luglio al cinema, un viaggio dall'India a Parigi, passando per Londra, Roma e i centri di detenzione libici

Dal 4 luglio al cinema con Notorious Pictures, L'incredibile viaggio del fachiro è una commedia di peripezie e situazioni rocambolesche, dall'India a Parigi, e poi a Londra, Roma e nei centri di detenzione degli immigrati, in Spagna e in Libia. È il sogno di un bambino indiano che non si arrende alla povertà e, ormai adulto, viaggia con trucchi da mago e affidandosi alla magia degli incontri, per scoprire poi cos'è davvero la ricchezza. Una favola di sogni e speranze. 

Tratto dal bestseller francese L'incredibile viaggio del fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea di Romain Puèrtolas (pubblicato in Italia da Einaudi), è diretto dal canadese Ken Scott, già autore della commedia Starbuck – 533 figli e… non saperlo!. Ha come solare protagonista l'attore indiano Dhanush. Nel cast anche Erin Moriarty, Berenice Bejo, Barkhad Abdi, Laurent Lafitte, Gérard Jugnot.

Dopo la morte della madre, l’indiano Aja (Dhanush) parte per Parigi sulle tracce del padre mai conosciuto prima, un prestigiatore parigino recatosi in India ad imparare l’arte dei fachiri. Giunto a destinazione, si rifugia in uno store Ikea affascinato da questo strano mondo così distante dalla sua India. Da qui, inizierà una serie di disavventure che lo porteranno a girare l'Europa e a trovare l'amore della sua vita.

In questo video in esclusiva un estratto del film L'incredibile viaggio del fachiro:

L'incredibile viaggio del fachiro: estratto del film

Ti potrebbe piacere anche

I più letti