Cinema

Festival di Cannes 2015, tutti i film in concorso: foto e schede

Dal 13 maggio 19 titoli si contendono la Palma d'oro in Costa Azzurra. Ben 5 quelli francesi. Se la dovranno vedere col nostro trio delle meraviglie, Paolo Sorrentino, Nanni Moretti e Matteo Garrone

"Carol" di Todd Haynes

Regno Unito, Usa, 2014
Cast: Cate Blanchett, Rooney Mara,Sarah Paulson, Kyle Chandler

Sinossi: In una New York dei primi anni '50, Teresa Belivet (Rooney Mara) lavora in un grande magazzino di Manhattan sognando una vita più appagante quando incontra Carol Aird (Cate Blanchett), donna seducente imprigionata in un matrimonio infelice. Tra le due scoppia una connessione immediata, a cui segue un sentimento profondo. Le due donne si trovano intrappolate tra le convenzioni e la loro attrazione reciproca.

"Chronic" di Michel Franco

Messico, 2015
Cast: Tim Roth, Robin Bartlett, Michael Cristofer, Sarah Sutherland, Nailea Norvind, Rachel Pickup

Sinossi: David (Tim Roth) è un infermiere che lavora con i malati terminali. Efficiente e dedito alla sua professione, sviluppa forti e anche intime relazioni con ogni persona di cui si prende cura. Al di fuori del suo lavoro, però, David è goffo e riservato. È chiaro che ha bisogno di ogni paziente quanto loro hanno bisogno di lui.

"Dheepan" di Jacques Audiard

Francia, 2015
Cast: Jesuthasan Antonythasan, Kalieaswari Srinivasan, Claudine Vinasithamby, Vincent Rottiers, Marc Zinga

Sinossi: Per sfuggire alla guerra civile in Sri Lanka, un ex soldato, una giovane donna e una bambina si fingono una famiglia. Finiscono per stabilirsi in un progetto di edilizia abitativa fuori Parigi. Si conoscono a malapena, ma cercano di costruire una vita insieme.

"Il racconto dei racconti" di Matteo Garrone

Italia, 2014
Cast: Salma Hayek, Vincent Cassel, Toby Jones, Shirley Henderson, Hayley Carmichael, Bebe Cave, Stacy Martin, Christian Lees, Jonah Lees, Guillaume Delaunay, Alba Rohrwacher, Massimo Ceccherini, John C. Reilly 

Sinossi: C'erano una volta tre regni confinanti, dove hanno governato in castelli meravigliosi re e regine, principi e principesse: un re fornicatore e libertino, un altro affascinato da uno strano animale, una regina ossessionata dal suo desiderio di un figlio... E poi orchi, draghi, streghe, vecchie lavandaie e artisti di circo: sono i protagonisti di tre storie liberamente ispirate ad altrettante fiabe de Il racconto dei racconti di Giambattista Basile.

"La loi du marché" (La legge del mercato) di Stéphane Brizé

Francia, 2015
Cast: Vincent Lindon

Sinossi: All'età di 51 anni e dopo 20 mesi di disoccupazione, Thierry inizia un nuovo lavoro che presto lo porta faccia a faccia con un dilemma morale. Quanto si è disposti ad accettare per mantenere il proprio lavoro?

"Louder than Bombs" (Più forte che le bombe) di Joachim Trier

Norvegia, Francia, Danimarca, 2015
Cast: Gabriel Byrne, Isabelle Huppert, Jesse Eisenberg, Amy Ryan, Devin Druid, David Strathairn, Rachel Brosnahan, Ruby Jerins, Megan Ketch

Sinossi: La preparazione di una mostra dedicata alla celebre fotografa Isabelle Reed (Isabelle Huppert), tre anni dopo la sua morte improvvisa, porta il marito (Gabriel Byrne) e i due figli (Jesse Eisenberg e Devin Druid) a riunirsi nella casa di famiglia. Riaffiora allora un segreto che immergerà la loro vita apparentemente tranquilla nel caos.

"Macbeth" di Justin Kurzel

Regno Unito, 2015
Cast: Marion Cotillard, Michael Fassbender, Jack Reynor, Paddy Considine, David Thewlis, Sean Harris, Elizabeth Debicki

Sinossi: Rilettura viscerale della famosa e affascinante tragedia di Shakespeare, su un valoroso guerriero e leader carismatico, nel campo di battaglia di una Scozia medievale. Macbeth è fondamentalmente la storia di un uomo (Michael Fassbender) danneggiato dalla guerra che cerca di ricostruire il suo rapporto con la sua amata moglie (Marion Cotillard), entrambi alle prese con le forze dell'ambizione e del desiderio.

"Marguerite & Julien" di Valérie Donzelli

Francia, 2015
Cast: Anaïs Demoustier, Jérémie Elkaïm, Frédéric Pierrot, Aurélia Petit, Raoul Fernandez, Catherine Mouchet, Bastien Bouillon, Sami Frey, Geraldine Chaplin

Sinossi: Julien e Marguerite de Ravalet, il figlio e la figlia del signore di Tourlaville, si amano di un amore tenero fin dall'infanzia. Ma crescendo il loro amore si trasforma in passione consumante. La loro avventura scandalizzata la società che li perseguita. Incapaci di resistere ai loro sentimenti, devono fuggire...

"Mia madre" di Nanni Moretti

Italia, 2014
Cast: Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini, Nanni Moretti, Beatrice Mancini 

Sinossi: Margherita (Margherita Buy) è una regista. Sta girando un film il cui ruolo principale è interpretato da un famoso - e insopportabile - attore americano (John Turturro) di origine italiana. Ai suoi interrogativi artistici si mescolano ansie di natura privata: sua madre (Giulia Lazzarini) è in ospedale, sua figlia (Beatrice Mancini) in piena crisi adolescenziale. E suo fratello (Nanni Moretti), nel frattempo, si presenta come sempre impeccabile. Margherita riuscirà a sentirsi all'altezza, nel lavoro come in famiglia?

"Mon Roi" di Maïwenn

Francia, 2015
Cast: Vincent Cassel, Emmanuelle Bercot, Louis Garrel, Isild Le Besco

Sinossi: Tony (Emmanuelle Bercot) è ricoverata in un centro di riabilitazione dopo un grave incidente di sci. In balia del personale medico e degli antidolorifici, si prende il tempo di riflettere sulla relazione turbolenta che ha vissuto con Georgio (Vincent Cassel). Perché si amano? Chi è quest'uomo che amava così profondamente? Come ha potuto sottomettersi a questa passione soffocante e distruttiva? Un difficile processo di guarigione è di fronte a lei: il lavoro fisico può finalmente liberarla...

"Nie yinniang" (L'assassina) di Hou Hsiao-Hsien

Taiwan, Cina, Hong Kong, Francia, 2015
Cast: Shu Qi, Chang Chen, Zhou Yun, Tsumabuki Satoshi, Juan Ching-Tian, Hsieh Hsin-ying, Sheu Fang-yi

Sinossi: Cina, IX secolo. Nie Yinniang (Shu Qi) torna dalla sua famiglia dopo anni di esilio. Educata da una suora che l'ha avviata alle arti marziali, è diventata un vero giustiziere la cui missione è eliminare i tiranni. Quando gli viene affidata la missione di uccidere il cugino Tian Jian (Chang Chen), governatore dissidente della provincia militare di Weibo, Nie Yinniang dovrà scegliere se sacrificare l'uomo che ama o rompere per sempre con l'Ordine degli Assassini.

"Saul Fia" (Il figlio di Saul) di László Nemes

Ungheria, 2015
Cast: Géza Röhrig, Levente Molnär, Urs Rechn, Todd Charmont, Marcin Czarnik, Jerzy Walczak, Sándor Zsótér, Uwe Lauer, Christian Harting

Sinossi: Ottobre 1944, Auschwitz-Birkenau. Saul Auslander (Géza Röhrig) è un membro del Sonderkommando, gruppo di prigionieri ebrei isolati dal resto del campo e costretti ad assistere i nazisti nel loro piano di sterminio. Lavora in uno dei forni crematori quando scopre il corpo di un ragazzo in cui riconosce suo figlio. Mentre il Sonderkommando prepara la rivolta, Saul ha deciso di fare l'impossibile: salvare il corpo del bambino dalle fiamme e offrirgli una vera e propria sepoltura.

"Shan he gu ren" (Mountains may depart) di Jia Zhang-Ke

Cina, Giappone, Francia, 2015
Cast: Zhao Tao, Zhang Yi, Liang Jingdong, Sylvia Chang, Dong Zijang

Sinossi: Cina, fine 1999. Tao, una giovane ragazza di Fenyang, è corteggiata da due amici d'infanzia, Zang e Lianzi. Zang, proprietario di una stazione di servizio, è destinato a un futuro luminoso, mentre Liang lavora in una miniera di carbone. Con il cuore diviso tra i due uomini, Tao dovrà fare una scelta che coinvolgerà il resto della sua vita e quella del suo futuro figlio. In un quarto di secolo, tra una Cina in cambiamento radicale la Cina e l'Australia come promessa di una vita migliore, le speranze, gli amori e le delusioni di questi personaggi devono di fronte al loro destino.

"Sicario" di Denis Villeneuve

USA, 2015
Cast: Emily Blunt, Benicio del Toro, Josh Brolin, Jon Bernthal, Victor Garber

Sinossi: La zona di confine tra gli Stati Uniti e il Messico è diventato un territorio senza legge. Kate (Emily Blunt), giovane recluta idealista dell'FBI, è arruolata per aiutare un gruppo d'intervento d'elite capitanato da un agente governativo nella lotta contro il traffico di droga. Guidati da un consulente misterioso, la squadra si imbarca in un viaggio clandestino, costringendo Kate a mettere in discussione le sue convinzioni per sopravvivere.

"The Lobster" di Yorgos Lanthimos

Irlanda, Regno Unito, Francia, Grecia, Paesi Bassi, 2015
Cast: Colin Farrell, Rachel Weisz, Ben Whishaw, Léa Seydoux, Olivia Colman, Ariane Labed, Angeliki Papoulia, John C. Reilly, Ashley Jensen, Michael Smiley, Jessica Barden

Sinossi: In un prossimo futuro... ogni persona single viene arrestata, trasferita in Hotel e dispone di 45 giorni di tempo per trovare l'anima gemella. Trascorso questo tempo, sarà trasformata nell'animale di sua scelta. Per sfuggire a questo destino, un uomo è scappato nel bosco e fa parte di un gruppo di resistenza: i Solitari.

"The sea of trees" (La foresta dei sogni) di Gus Van Sant

USA, 2015
Cast: Mathew McConaughey, Naomi Watts, Ken Watanabe

Sinossi: Il Monte Fuji in Giappone è sede di numerosi suicidi. Anche Arthur (Mathew McConaughey) è lì per porre fine ai suoi giorni. Sul posto all'improvviso vede un uomo ferito e perso. Assediato da un senso di umanità incontenibile, Arthur si dà da fare per salvarlo. Nel momento in cui era deciso a morire, dovrà aiutare un uomo a sopravvivere.

"Umimachi diary" (La nostra piccola sorella) di Hirokazu Kore-eda

Giappone, 2015
Cast: Haruka Ayase, Masami Nagasawa, Kaho, Suzu Hirose

Sinossi: Tre sorelle, Sachi, Yoshino e Chika, vivono insieme a Kamakura. Per dovere, vanno al funerale del padre, che le aveva abbandonate quindici anni prima. Fanno la conoscenza della loro sorellastra, Suzu, di 13 anno. Di comune accordo, le giovani donne decidono di ospitare l'orfana nella casa di famiglia.

"Valley of Love" di Guillaume Nicloux

Francia, 2015
Cast: Isabelle Huppert, Gérard Depardieu

Sinossi: Isabelle e Gérard vanno a uno strano appuntamento nella Death Valley, California. Non si sono visti per anni e rispondono a un invito di loro figlio Michael, fotografo, che hanno ricevuto dopo il suo suicidio, sei mesi prima. Nonostante l'assurdità della situazione, hanno deciso di seguire il programma iniziatico disegnato da Michael...

"Youth - La giovinezza" di Paolo Sorrentino

Italia, 2015
Cast: Michael Caine, Harvey Keitel, Rachel Weisz, Paul Dano, Oscar Jane Fonda

Sinossi: In un elegante albergo ai piedi delle Alpi Fred (Michael Caine) e Mick (Harvey Keitel), due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Sanno che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all’entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell’albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato. E mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi. Ma c’è chi vuole a tutti i costi vederlo dirigere ancora una volta e ascoltare le sue composizioni.

Ti potrebbe piacere anche