Cinema

Cinema, 10 nudi maschili indimenticabili

Da Michael Fassbender in "Shame" a Viggo Mortensen in "La promessa dell'assassino". Dieci scene scolpite nella memoria

Il cinema d'estate in Italia offre poche uscite in sala. E allora noi ci lasciamo andare a flashback di film già visti... e in tempo di mare, di fisici da mostrare, di surf e bellezze da spiaggia, recuperiamo le scene di nudo maschile più scolpite nella nostra memoria. Suvvia, è caldo, fateci essere un po' frivoli. 
Ecco 10 sequenze di nudi maschili del passato recente. Non possono non esserci Michael FassbenderBrad Pitt...

È vero non abbiamo citato Ewan McGregor in TrainspottingVelvet Goldmine, o Ken Jeong in Una notte da leoni (indimenticabile per il suo lato comico), o il nudo di gruppo di Full Monty - Squattrinati organizzati o Ryan Reynolds in Ricatto d'amore... Questa è la nostra scelta. Se volete aggiungete le vostre preferenze nei commenti. 

10 nudi maschili cinematografici

Mondadori Portfolio / See-Saw Films / The Kobal Collection

Michael Fassbender in "Shame" (2011) non può che essere il primo della lista, sia per la generosità del suo presentarsi davanti alla macchina da presa proprio come mamma l'ha fatto, sotto ogni angolazione, sia per il suo corpo scultoreo e il fascino esplosivo. 

Nel film di Steve McQueen l'attore tedesco naturalizzato irlandese interpreta un ragazzo dipendente dal sesso, con gravi difficoltà a frenare le sue pulsioni. E le scene "senza vergogna" sono numerose...

Ti potrebbe piacere anche

I più letti