ZwebTv
Televisione

ZwebTv, la tv degli influencer ​tra ​news, spettacoli e divertimento

Il progetto dedicato a Millennials e Generazione Z coinvolge sedici volti noti della Rete e offre contenti in streaming che spaziano dalla cucina alla moda, dallo sport alla musica, con qualche chicca a sorpresa

C'è un filo comune che lega Roma, Milano, Montecarlo, Londra, New York e Seul, corre online e si mostra su ZwebTvZwebTv, la televisione fatta dagli influencer per raccontare la quotidianità, le esperienze e i piaceri degli stessi personaggi che godono di un grosso seguito sui social media. Il progetto è partito a inizio giugno e coinvolge alcuni dei volti più noti per i giovani, i Millennials ma soprattutto la Generazione Z (i nativi tra la seconda parte degli anni '90 e la fine dei 2000, cui è dedicato il nome del progetto), quelli che più di tutti vedono sempre meno la televisione generalista (perché non si sentono rappresentati né coinvolti) e si costruiscono un palinsesto personale, che passa dalle serie tv dei principali servizio di video streaming e tanti contenuti che girano in rete.

Foto: Cosimo Buccolieri


Gli influencer

Partendo da tale scenario è nata l'idea di una tv fruibile in streaming rivolta proprio a loro, che seguono e credono in personaggi capaci di farli divertire, insegnare trucchi, motivare a livello personale e sportivo, ma pure di offrire spunti di interesse per conoscere il mondo, passando appunto anche dalle principali città del globo citate in precedenza. Al centro di ZwebTv ci sono, infatti, i vip del nuovo secolo, personaggi magari poco conosciuti nei canali tradizionali ma che in rete godono di un importante peso specifico, riuscendo ad emergere e mantenere nel corso del tempo un ruolo di primo piano, grazie anche al lavoro di squadra che c'è dietro. Battezzato da Diletta Leotta ed Elettra Lamborghini, il lancio della tv dei giovani passa da Camihawke a Casa Surace, da Giulia De Lellis a Manuele Mameli, da Francesca Ferragni a Giulia Valentina e Giulia Torelli. Nomi probabilmente semisconosciuti per buona parte degli adulti ma ben presenti nella quotidianità dei ragazzi, che quando cercano contenuti di intrattenimento fanno uno zapping diverso, saltando da Instagram a YouTube e da Facebook a TikTok.

25 milioni di follower

Stiamo parlando, del resto, di un elenco di influencer e creatori che contano nel complesso su circa 25 milioni di follower, cifra che fa drizzare le antenne delle aziende desiderose di intercettare una fetta di mercato tanto ampia quanto ancora per molti versi inesplorata. A provarci saranno i format trasmessi su zwebtv.com, avventura ispirata da Francesco Becchetti, imprenditore noto per aver varato Agon Channel, il primo canale completamente italiano in terra estera. Era il 2013 e a Tirana, capitale dell'Albania, si ritrovarono i vari Simona Ventura, Sabrina Ferilli, Luisella Costamagna, Pupo, Maddalena Corvaglia per un lancio in grande stile di un progetto capitolato due anni dopo, quando il governo albanese bloccò le trasmissioni e aprì un'inchiesta sullo stesso Becchetti, che alla fine ne è uscito pulito e con un risarcimento di circa 140 milioni di euro.

Temi e format

Nella scaletta dei programmi si alternano i due show su beauty e make-up di Giulia De Lellis e Manuele Mameli, il truccatore di Chiara Ferragni, mentre regalerà sorrisi in cucina la coppia Camihawke-Alice Venturi in una serie di pillole lontane dai consueti programmi a tema. Per restare connessi con quanto accade nel mondo, ci sono le tendenze internazionali raccontate da Giulia Valentina in TGIG (Thank God It's Giulia), le news su New York firmate da Piero Armenti e la cultura della Corea del Sud illustrata da SeoulMafia, nome d'arte dello youtuber Marco Ferrara. Per rilassarsi e ridere ci sono Scherzi a Barty (con le burle di Barty Colucci) e le gag di Casa Surace alle prese con i Promessi Sposi, senza dimenticare Singing in the Trash di Riccardo Mortelliti che guida un talent canoro con otto concorrenti. Per scoprire i trucchi del web c'è Stefano Guerrera, mentre per la moda Rockandfiocc, al secolo Giulia Torelli, offrirà tutorial per organizzare il guardaroba e conoscere le svolte più importanti nella storia del fashion. Francesca Ferragni, sorella di Chiara, è l'istruttrice di fitness, mentre lo sguardo d'attualità arriva con Pride Forever, ideato da Muriel e dedicato alla comunità LGBT. In calendario c'è anche un programma di 4 episodi con Elisabetta Gregoraci, che racconterà la sua vita nel Principato di Monaco. Tanti temi, molti contenuti e, questa è la speranza di Zwebtv, milioni di spettatori da conquistare.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti