Rocco Schiavone 4: tutto sulla seconda e ultima puntata
Ufficio Stampa Rai
Rocco Schiavone 4: tutto sulla seconda e ultima puntata
Televisione

Rocco Schiavone 4: tutto sulla seconda e ultima puntata

Nuova indagine per il vice questore politicamente scorretto interpretato da Marco Giallini, in onda su Rai2 mercoledì 24 marzo: questa volta il poliziotto potrebbe trovare un nuovo amore. Rocco Schiavone è tratta dai libri di Antonio Manzini

Rocco è in ospedale perché ha subito un'operazione molto seria, ma il lavoro, suo fedele compagno, lo segue anche lì. Comincia così la seconda e ultima puntata di Rocco Schiavone 4, la serie di Rai2 con Marco Giallini nei panni del celebre vice questore politicamente scorretto nato dalla penna di Antonio Manzini: al centro dell'episodio in onda mercoledì 24 marzo c'è una nuova indagine ma anche un colpo di scena sul fronte sentimentale. Una donna affascinante potrebbe finalmente riaccendere in lui l'amore.

Rocco Schiavone 4, le anticipazioni dell'ultima puntata

Roberto Sirchia, un noto industriale della Valle d'Aosta, muore a seguito di un errore trasfusionale. Nonostante sia convalescente, Rocco Schiavone (Marco Giallini) intuisce che questa morte non è solo errore di malasanità. Così, mosso dalla stima e dalla riconoscenza nei confronti del primario Negri, che lo ha operato e salvato, inizia ad occuparsi del caso con un'indagine notturna e segreta in pigiama e loden tra i corridoi dell'ospedale. È proprio qui che Rocco entra in contatto con un'umanità silenziosa, sofferente e abbandonata, in cui non faticherà a riconoscersi.

Una nuova fidanzata per Rocco Schiavone?

Marina (Isabella Ragonese), la moglie di Rocco morta riversi anni prima, continua a vivere nella mente del vice questore e se da una parte non lo abbandona mai dall'altra lo incita a tornare a vivere, a riscoprire la felicità e l'amore. Quegli stessi sentimenti che hanno fatto irruzione nella la vita di Ugo Casella (Gino Nardella), che ha perso la testa per la sua vicina Eugenia, o nella vita di Antonio (Alberto Lo Porto), che non è più in grado di gestire le sue tre amanti, o ancora dell'anatomopatologo Fumagalli (Massimo Reale) e del capo della scientifica Michela Gambino (Lorenza Indovina), che ormai non nascondono più la loro attrazione. È la fine dell'anno, Rocco è pronto a festeggiare la notte di San Silvestro con una donna bellissima e affascinante, Sandra (Valeria Solarino): sarà lei a fargli riscoprire l'amore?

Ti potrebbe piacere anche

I più letti