Palyist jazz Spotify
Paolo Fresu / foto ufficio stampa Spotify
Palyist jazz Spotify
Musica

Spotify: nasce la playlist mensile dedicata al jazz italiano

Cinquanta brani al mese scelti dai migliori musicisti italiani del genere: da Paolo Fresu a Fabrizio Bosso

Jazz Italia Playlist Takeover è il nome della playlist curata da Spotify e dedicata alla scena jazz del nostro paese. Ogni mese, a partire da ora, la playlist sarà a cura di un grande nome del jazz italiano che selezionerà per la piattaforma streaming 50 pezzi tra i più rappresentativi nella storia italiana del genere. Una selezione che vedrà impegnati nella scelta, tra gli altri, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Danilo Rea e Roberto Gatto.

Il primo takeover, già disponibile sulla piattaforma, è stato affidato a Paolo Fresu, uno dei più noti trombettisti italiani nel mondo, che ha spiegato a Spotify quali sono i criteri fondamentali da tenere in considerazione per comporre una playlist che rappresenti la storia del jazz italiano: "Non è semplice, perché il jazz italiano è oggi una realtà ricca ed eterogenea e perché rappresenta una storia importante che parte dal dopoguerra fino ad oggi. Non si possono non scegliere i brani dei nostri padri putativi come non si possono non scegliere i brani che hanno caratterizzato alcuni movimenti stilistici che hanno portato fino al presente" spiega Fresu.

"Certo: per quanto mi riguarda sarebbe stato bello inserire alcuni dei tanti nomi del jazz di oggi, soprattutto dei bravissimi e talentuosi giovani leoni e giovani leonesse… Scegliere cinquanta brani è come rispondere alla domanda dei tre dischi da portare sull'isola deserta… Ci saranno altri artisti che prepareranno altre playlist e ci saranno altre isole da abitare".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti