Rolling Stones: Criss Cross è l'ennesima gemma rock-blues
Ansa
Rolling Stones: Criss Cross è l'ennesima gemma rock-blues
Musica

Rolling Stones: Criss Cross è l'ennesima gemma rock-blues

Il brano, che da anni girava in una versione incompleta come bootleg, sarà contenuto in una riedizione ampliata e rimsterizzata dell'album Goats head soup, che dovrebbe uscire il 4 settembre

I Rolling Stones sono ancora una gioiosa macchina da guerra del rock, in grado di entusiasmare e accendere platee di ogni età con le loro canzoni dirette e senza fronzoli, suonate con la sapienza dei veterani e con l'energia di un gruppo di esordienti. Assistere a un live degli Stones è, ancora oggi, una lezione di storia del rock, di cui incarnano l'essenza più profonda: riff di chitarra al fulmicotone, energia, divertimento e melodie immortali.

La band capitanata dai "glimmer twins" Jagger & Richards, che da 58 anni incarna lo spirito ribelle, dionisiaco e indomabile del rock, ha pubblicato oggi il video del nuovo singolo Criss Cross, diretto dalla giovane regista Diana Kunst, premiata con il Jury Prize e il Best Cinematography award al Madrid Fashion Film Festiva, che ha già girato i video di De aquí no sales di Rosalía, Barefoot in the Park di James Blake feat Rosalía, Fukk Sleep di A$ap Rocky e FKA twigs e Medellín di Madonna con Maluma.

Il brano, un energico rock-blues in pieno stile Stones, non è in realtà una novità assoluta, ma un'outtake di Goats head soup, l'album dei Rolling Stones del 1973 che conteneva la hit Angie, rimasta nel cassetto per quarantasette anni e circolata tra i fan in una versione incompleta come bootleg. Il brano sarà contenuto in una riedizione ampliata e rimasterizzata di Goats head soup, che dovrebbe uscire il 4 settembre.

Oltre ai brani già inclusi nella versione originale, nell'album saranno incluse alcune rarità e tracce mai pubblicate ufficialmente. L'edizione deluxe conterrà tre canzoni inedite non presenti nel disco del '73: Criss cross, All the rage e Scarlet. Quest'ultima, registrata da Keith Richards insieme a Jimmy Page dei Led Zeppelin agli Island Studios di Londra, è dedicata alla figlia del chitarrista dei Led Zeppelin, che si chiama appunto Scarlet. Lo scorso 23 aprile, in pieno lockdown, gli Stones hanno stupito tutti gli appassionati di rock pubblicando l'eccellente brano inedito Living in a Ghost Town, a distanza di otto anni da Doom and gloom e One more shot, inclusi nella raccolta GRRR!. La canzone, alla quale hanno iniziato a lavorare un anno fa, è stata completata in isolamento durante il lockdown. "Gli Stones erano in studio a registrare del nuovo materiale prima del lockdown e c'era una canzone che pensavamo avrebbe risuonato attraverso i tempi che ora stiamo vivendo", ha dichiarato Jagger.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti