La cover di One nite alone... Live!
Musica

Prince: esce il primo live ufficiale

27 canzoni in 4 vinili viola: la testimonianza di uno dei magic moment della carriera del genio di Minneapolis

Tra l'uscita di The Rainbow Children e One Nite Alone, Prince intraprese il leggendario One Nite Alone... Tour, una serie di concerti tenuti assieme al suo gruppo New Power Generation e con molti musicisti che lo accompagnarono in quella occasione: Sheila E., Maceo Parker, Eric Leeds, Candy Dulfer, Greg Boyer, Renato Neto, John Blackwell e Rhonda Smith. Realizzato attraverso la raccolta dei momenti più intensi di nove diversi spettacoli tenuti tra marzo e aprile 2002, One Nite Alone ... Live! rappresenta il primo album live ufficiale della carriera di Prince e dura oltre 2 ore. Le 27 tracce includono pezzi di The Rainbow Children, ma anche successi rivisitati con la band, ma anche estemporanee esibizioni al pianoforte come solista, vedi When U Were Mine, Raspberry Beret, Adore, The Beautiful Ones, Nothing Compares 2 U). One Nite Alone ... Live! uscirà il 17 aprile in formato 4 lp di colore viola.

One Nite Alone... The Aftershow: It Ain't Over! sarà disponibile per la prima volta in versione 2 lp sempre di colore viola. One Nite Alone... The Aftershow include le highlightsi di tre epiche esibizioni avvenute a tarda notte. Originariamente pubblicato in versione cd come parte del cofanetto One Nite Alone ... Live!, l'album raccoglie un'ora di straordinarie jam session improvvisate ed apparizioni estemporanee di George Clinton e Musiq Soulchild.


Prince, The Rainbow Children


Sempre il 17 aprile uscirà The Rainbow Children, che in origine venne venduto attraverso il sito di Prince, NPG Music Club, e commercializzato solo in seguito dalla NPG Records. È stato il primo album ad essere pubblicato con il nome di Prince da quando lo aveva sostituito con un simbolo nel 1993, ed è stata la sua prima uscita completamente indipendente senza alcun supporto di etichette discografiche. The Rainbow Children è un concept album che tocca i temi ricorrenti della spiritualità, della sessualità, dell'amore e della coscienza sociale di Prince. Musicalmente, l'album mostrava la nuova direzione dell'artista orientata più verso il jazz, con batterie dal vivo ed incursioni di tromba. La copertina originale dell'album - il dipinto di Cbabi Bayoc The Reine Keis Quintet – occupa oggi un posto d'onore al Prince's Paisley Park ed è esposta nella sua NPG Music Club Room.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti