Kate Bush
Warner
Kate Bush
Musica

Kate Bush: Running up that hill conquista il mondo dopo 40 anni

La straordinaria seconda vita della canzone della vocalist inglese utilizzata nella colonna sonora della serie Netflix, Stranger Things

Sembrava un fuoco di paglia, ma non è così. Il successo clamoroso di Running up that Hill di Kate Bush non si arresta e la canzone pubblicata in origine quarant'anni fa domina le classifiche di tutto il mondo.

Tutto grazie alla serie Netflix, Stranger Things, dove il brano della cantante inglese viene utilizzato nella colonna sonora. La canzone è da tre settimane al primo posto della classifica UK, ma staziona nella Top Ten di molti altri paesi come Australia, Irlanda, Nuova Zelanda, Svezia, Svizzera ed Austria.

È la prima volta che una canzone all’interno di una serie tv ottiene un risultato così eclatante. Running Up That Hill è stata pubblicata nel 1985 all'interno dell'album Hounds of Love che all'epoca conquistò soltanto la trentesima posizione nella classifica di Billboard.

Dall’1 luglio saranno disponibili i due ultimi episodi della serie e la canzone di Kate Bush sarà ancora protagonista.

La canzone parla di come un uomo e una donna dovrebbero scambiarsi i ruoli per capirsi meglio l’un l’altro e, per farlo, dovrebbero correre su una collina , oltrepassarla e fare un patto.

Questo commento di Kate Bush: «Quando è uscita la prima stagione serie, molti amici continuavano a chiedermi se avessi guardato “Stranger Things”. Quando ci hanno chiesto di utilizzare Running Up That Hill, era evidente quanta attenzione fosse stata indirizzata al suo utilizzo nel contesto della storia e mi è piaciuto molto il fatto che il brano fosse un simbolo positivo per il personaggio, Max. È un lavoro epico- le puntate sono estremamente ben incastrate tra loro con grandi personaggi e fantastici effetti sonori. È davvero commovente che il brano sia stato accolto così calorosamente, specialmente dai giovani fan che amano Stanger Things».

I più letti