Musica

I 10 tour più ricchi del 2016

Il "The River Tour" di Bruce Springsteen, con 256 milioni di euro, è stato quello che ha incassato di più lo scorso anno

I prezzi dei biglietti dei grandi eventi sono sempre più cari

Nel 2016 il pop e il rock sono sempre più rivolti, almeno per quanto riguarda i grandi concerti, a una fascia sociale medio-alta, che può permettersi di sborsare alcune centinaia di euro per acquistare due biglietti.

Una situazione aggravata dal fenomeno del “secondary ticketing”, ovvero società che rivendono i tagliandi dei concerti spesso sold out a prezzi maggiorati, anche di dieci volte. Chi non è collegato con Ticketone all’ora esatta in cui le prevendite iniziano, rischia seriamente di non trovare i biglietti per l’evento, atteso magari da anni.

I tour hanno un’importanza sempre più predominante nei guadagni di un artista, che ormai può contare sempre meno (Adele a parte) sui ricavi delle vendite degli album.

Pollstar, la società che si occupa delle statistiche dell’attività live degli artisti a livello mondiale, ha stilato una classifica dei 10 tour più remunerativi del 2016. Primo assoluto, e non poteva essere altrimenti, è risultato Bruce Springsteen, protagonista di tre indimenticabili live fra Milano e Roma, il cui The river tour 2016 ha incassato 268,3 milioni di dollari (circa 256 milioni di euro), con oltre 2,4 milioni di biglietti venduti.

Vediamo chi sono i 10 tour più ricchi del 2016, una classifica che riserva alcune sorprese. [Cliccare su Avanti]

1) Bruce Springsteen & The E Street Band – 268,3 milioni di dollari

2) Beyoncé – 256,4 milioni di dollari

3) Coldplay – 241 milioni di dollari

4) Guns N’ Roses – 188,4 milioni di dollari

5) Adele – 167,7 milioni di dollari

6) Justin Bieber – 163,3 milioni di dollari

7) Paul McCartney – 110,6 milioni di dollari

8) Garth Brooks – 97 milioni di dollari

9) Rolling Stones – 90,9 milioni di dollari

10) Celine Dion – 85,5 milioni di dollari

Ti potrebbe piacere anche

I più letti