canzoni Pasqua
Simple Minds / Ansa
canzoni Pasqua
Musica

Le 10 canzoni pop-rock di Pasqua più belle

Da Lady Gaga a Fabrizio De André, passando per Battiato, Patti Smith e Simple Minds: i brani indimenticabili a tema pasquale

Mentre il mercato degli album natalizi è uno dei più ricchi e fiorenti per l'industria discografica, sempre più minacciata dalla crescita esponenziale delle piattaforme streaming, non è mai nato, parallelamente, un mercato dedicato ai dischi a tema pasquale in ambito pop-rock.

Nonostante ciò, non mancano brani di valore ispirati dalla Festa della Resurrezione, sia italiani che stranieri, anche se alcuni non sono affatto permeati di religiosità.

Carl Anderson - Superstar (1971)

Non c'è Pasqua senza Jesus Christ Superstar, l'opera rock di Andrew Lloyd Webber e di Tim Rice, caratterizzata da un singolare connubio tra le istanze pacifiste e la ricerca di spiritualità degli anni Settanta, che racconta l'ultima settimana di Gesù dal punto di vista di Giuda. Il momento più esaltante del film, diretto da Norman Jewison del 1973, è quando Carl Anderson, che interpreta in maniera straordinaria un Giuda tormentato e ricco di umanità, canta nel finale Superstar, un brano fortemente black e ricco di groove e di fiati, con il suo indimenticabile refrain «Jesus Christ/Superstar/ Do you think you're what they say you are?».

Patti Smith - Easter (1978)
Easter è il terzo album della cantautrice Patti Smith, quello che l'ha consacrata a livello internazionale grazie al clamoroso successo del brano Because the night, scritto da Bruce Springsteen. La title track Easter, che chiude l'album, è una lenta e solenne preghiera laica, dove basso e piano si intrecciano magnificamente. «Io sono la primavera, la Terra Santa/ il seme infinito del mistero/ la spina, il velo, il volto della grazia/ l'ambasciatore dei sogni/ il principe della pace».

Fabrizio De André - Il testamento di Tito (1970)
Uno dei brani più intensi dell'album La buona novella del 1970 di Faber, Il testamento di Tito dà voce a uno dei ladroni crocifissi insieme a Gesù che, dopo aver enumerato i propri peccati e il suo disprezzo per la legge, mostra commozione nel vedere accanto a sé la sofferenza del figlio di Dio, trasfigurato da atroci dolori.

Jefferson Airplane - Easter? (1972)
Easter?, tratta dal disco Long John Silver del 1972, è una dura invettiva anti-cristiana, una religione, secondo la band californiana capostipite del movimento hippie, accusata di promuovere guerre nel nome di Gesù, un uomo di pace. «Tutto ciò che farò durante questa Pasqua sarà di andare a cercare delle uova/ È un sacro giorno di resurrezione/ niente più chiodi nelle sacre gambe/ Niente più cervello nei cristiani».

Franco Battiato - Scalo a Grado (1982)
In Scalo a Grado, contenuto nell'album L'arca di Noè del 1982 e utilizzata da Nanni Moretti come colonna sonora del film Bianca, il protagonista si ritrova a Grado, in una domenica di Pasqua, dove c'è «gente fintamente assorta che aspettava la redenzione dei peccati», ma comunque «mostrando un poco la lingua al prete che dà l'ostia ci si sente in paradiso cantando dei salmi un poco stonati».

Bing Crosby - Easter Parade (1948)
La canzone principale del film Ti amavo senza saperlo (titolo originale Easter Parade), diretto nel 1948 Charles Walters, il regista di Alta Società, è cantata da Bing Crosby, uno dei più grandi crooner di sempre insieme a Frank Sinatra. Composta da Irving Berlin, Easter Parade racconta la storia romantica di una coppia che attraversa festante la parata pasquale in città.

Lady Gaga - Judas (2011)
Lady Gaga, in uno dei suoi brani dell'album Born This Way, mette in relazione la fine di un amore con la Pasqua, a causa di un Giuda Escariota, che prima l'ha illusa e poi l'ha tradita, lasciandola con il cuore spezzato. Gaga si rifarà anni dopo, con la vittoria nel 2019 di un Premio Oscar per il brano Shallow.

Simple Minds - East at Easter (1984)
La band capitanata da Jim Kerr, dopo il trionfo di New Gold Dream del 1982, era chiamata alla conferma nel doppio album Sparkle in the Rain, che conteneva East at Easter, una delle loro canzoni più fortunate dal vivo, un'esaltante invocazione in stile new wave alla pace, di fronte a un mondo sempre più attraversato dalle guerre.

The Stone Roses - I Am The Ressurrection (1989)
Pochi album di debutto hanno avuto l'impatto di The Stone Roses, definito dal New Musical Express come "il miglior album di sempre". Grazie alla band capitanata da Ian Brown e a gruppi del calibro di New Order e Happy Mondays, Manchester soppiantò Londra come capitale della musica inglese. I'm The Resurrection, costruita suonando al contrario il riff di chitarra di Taxman dei Beatles, è uno dei brani rock più esaltanti a tema pasquale.

Marillon - Easter (1989)
La magica chitarra di Steve Rothery illumina questo affresco visionario della Pasqua, tratto dall'album Seasons End del 1989, tra fantasmi di nebbia, il porto di Liverpool, il mare d'Irlanda, un mondo rurale forse dimenticato e un giorno in cui perfino i ciechi possono tornare a vedere.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti