Migliori album 2021
Foo Fighters, Ansa
Migliori album 2021
Musica

I 15 migliori album internazionali del 2021 (finora...)

Tra i migliori dischi dei primi mesi dell'anno troviamo Foo Fighters, Jon Batiste e la sorprendente collaborazione tra Floating Points e Pharoah Sanders

In soli cinque mesi, sono già diversi gli album di valore pubblicati nel 2021. I Foo Fighters sono riusciti a stupire ancora una volta con Medicine at Midnight, il loro Let's dance, inteso come lavoro più ricco di groove, benché assai differente dalle sonorità pop-funk dell'album di Bowie prodotto da Nile Rodgers.

Il trentaquattrenne Sam Shepherd alias Floating Points e l'ottantenne Farrell "Pharoah" Sanders hanno unito le loro forze nell'eccellente Promises, un suggestivo viaggio tra elettronica, ambient, jazz e musica da camera. Chiude il podio il trascinante We are di Jon Batiste (fresco vincitore di un Oscar insieme a Trent Reznor e Atticus Ross per la colonna sonora di Soul), un mix tra r&b, gospel, jazz, funk e rap che ha ricevuto la benedizione laica di un certo Quincy Jones. Tra le sorprese più belle spiccano Collapsed In Sunbeams di Arlo Parks, il disco d'esordio della giovane e promettente cantautrice londinese, e Not your Muse di Celeste, un grande talento che in molti paragonano alla compianta Amy Winehouse.

I Greta Van Fleet, nonostante la giovane età, continuano a omaggiare lo stile dei grandi del classic rock in The Battle at Garden's Gate, un album deliziosamente fuori tempo e, quindi, senza tempo. Paul Stanley (che diverte e si diverte nel suo omaggio alla musica soul di Now and Then) e Alice Cooper sono due rocker old school di 69 e 73 anni che mostrano di avere ancora numerose frecce al loro arco, così come il più giovane Nick Cave (63) che, con il suo sodale-alter ego Warren Ellis, ha realizzato il cupo e suggestivo Carnage. Gli scozzesi Arab Strap e Mogwai difendono le insegne dell'indie rock, mentre in Chemtrails over the Country Club Lana Del Rey si muove con naturalezza tra americana, soft rock e folk. Ci sono piaciuti, infine, anche i lavori di Jazmine Sullivan, Madlib e Dj Khaled, il cui Khaled Khaled è un trionfo di collaborazioni con i maggiori rapper e cantanti r&b di oggi.

La nostra Top 15:

1) Foo Fighters - Medicine at Midnight

2) Floating Points e Pharoah Sanders - Promises

3) Jon Batiste - We are

4) Arlo Parks - Collapsed In Sunbeams

5) Greta Van Fleet - The Battle at Garden's Gate

6) Nick Cave & Warren Ellis - Carnage

7) Celeste - Not your muse

8) Lana Del Rey - Chemtrails over the Country Club

9) Mogwai - As the Love Continues

10) Paul Stanley's Soul Station - Now And Then

11) Jazmine Sullivan - The other side

12) Arab Strap - As Days Get Dark

13) Madlib - Sound Ancestors

14) Alice Cooper - Detroit Stories

15) Dj Khaled - Khaled Khaled

Ti potrebbe piacere anche

I più letti