Kiss
Kiss
Musica

Kiss: il futuro in un talent show

La ricerca dei propri sostituti attraverso un programma tv. Ecco come la band si assicura l'immortalità

Il manager dei Kiss Doc McGhee ha confermato che la band sta lavorando al lancio di un talent show per trovare i propri successori. Lo scrive il noto conduttore tv americano Eddie Trunk, che rivela il progetto del gruppo: trovare i sostituti del frontman Paul Stanley e del chitarrista Gene Simmons, pronti a salire sul palco al loro posto nel momento in cui decideranno di ritirarsi.

Ma il progetto sembra essere di ben altra portata: sostituire tutti e quattro i membri del gruppo per permettere alla band di regalare alle nuove generazioni la loro musica e i loro incredibili spettacoli. In altre aprole, realizzare il sogno di consentire ai Kiss di esistere oltre se stessi.

Lo strumento di selezione è appunto quello del talent: i vincitori vestiranno i panni dei Kiss, come nuovi idoli di un gruppo destinato - in senso letterale - all'immortalità.


Getty Images
Gene Simmons dei Kiss che nel 1979 hanno fatto ballare il mondo con I was made for lovin' you
Ti potrebbe piacere anche

I più letti