Musica

Musicisti dietro le sbarre, foto segnaletiche di 100 cantanti maledetti

Esce Jailhouse rock, libro che svela i retroscena e gli inediti "mugshot" dei cantanti finiti in carcere, da Elvis Presley a Marilyn Manson. Cento storie straordinarie di sesso, droga, sangue, follia. Ecco le migliori

Le storie di 100 musicisti arrestati: questo il contenuto di Jailhouse Rock (Arcana Editore, 287 pagine, 17,50 euro), che in Italia esce mercoledì 17 ottobre. Scritto da Patrizio Gonnella e Susanna Marietti, il libro raccoglie una serie di foto segnaletiche di artisti "maledetti" scattate all'ingresso in carcere.

Per chi ama il rock e non solo.

Arcana editore

Ozzy Osbourne è arrestato il 19 marzo 1982, ad Alamo (Texas).

Ore 15: il rocker vaga per strada vestito da donna, la moglie gli ha nascosto i vestiti per impedirgli di uscire a comprare alcol. Durante la passeggiata si ferma, alza la gonna e urina su quello che per lui è solo un sasso: invece è Alamo, il monumento dell’indipendenza texana. "Hai pisciato sul Texas" gli dice il poliziotto che lo ammanetta.

I più letti