Musica

Musicisti dietro le sbarre, foto segnaletiche di 100 cantanti maledetti

Esce Jailhouse rock, libro che svela i retroscena e gli inediti "mugshot" dei cantanti finiti in carcere, da Elvis Presley a Marilyn Manson. Cento storie straordinarie di sesso, droga, sangue, follia. Ecco le migliori

Le storie di 100 musicisti arrestati: questo il contenuto di Jailhouse Rock (Arcana Editore, 287 pagine, 17,50 euro), che in Italia esce mercoledì 17 ottobre. Scritto da Patrizio Gonnella e Susanna Marietti, il libro raccoglie una serie di foto segnaletiche di artisti "maledetti" scattate all'ingresso in carcere.

Per chi ama il rock e non solo.

Arcana editore

Johnny Cash è stato arrestato il 4 ottobre 1965, a El Paso (Texas).

Dopo un viaggio in Messico, Cash viene fermato alla frontiera: nella custodia della sua chitarra gli agenti trovano una gran quantità di amfetamine. La droga sarà poi alla base di un successivo tentativo di suicidio: nel 1968 il cantante si cala in una grotta dell’Ohio, stretta e scarsamente aerata, i soccorritori lo raggiungono appena in tempo.

I più letti