Tecnologia

Da iMovie a Spark: le migliori applicazioni per foto e video su iPhone e iPad

Una rassegna di 10 app per editare, confezionare e condividere contenuti multimediali da dispositivi Apple iOS

iTunes

iMOVIE

Apple lo ha inserito nella lista delle applicazioni “di serie” di tutti suoi nuovi dispositivi, quasi a sottolineare l’importanza che avrà l’editing video nel futuro del suo ecosistema. Di fatto, iMovie rappresenta il primo strumento che ogni utente iPhone o iPad dovrebbe conoscere (e utilizzare) per dare un senso ai tanti clip archiviati sul suo rullino fotografico. Basta prendere un pizzico di confidenza con le tre sezioni dell’interfaccia utente (filmato, sorgenti e timeline) per trasformare una carrellata di clip senza arte né parte in un vero e proprio video semi-professionale, con tanto di colonna sonora e titoli. Nel mezzo tanti piccoli e grandi accorgimenti per colorire l’esperienza di montaggio, dalla musica alla gestione delle transizioni, dalla possibilità di accelerare o rallentare la riproduzione dei singoli spezzoni agli effetti picture-in picture.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti