Photo Department

-

Si è risvegliato dopo circa 20 anni dall’ultima volta il vulcano di Fogo, una delle 10 isole che formano l'arcipelago di Capo Verde, al largo dell'Africa occidentale. Nonostante il monitoraggio in corso da parte dei servizi geologici nazionali, le eruzioni hanno avuto inizio in maniera inattesa il 23 novembre, con l’apertura di sette crateri e violente eruzioni di lava e cenere, tutt’ora in corso. La popolazione residente nei centri abitati lungo le pendici del Pico do Fogo è stata costretta a un’evacuazione d’emergenza. Sull'isola, appartenente al gruppo delle meridionali Ilhas do Sotavento, sono giunti gli operatori della Protezione civile, della Croce Rossa e dell’esercito, anche se al momento non si registrano feriti.  

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Buffalo sotto 2 metri di neve, le foto

Un'ondata di freddo si sta abbattendo sugli Stati Uniti, dove si registra il novembre più freddo dal 1976

L'eruzione del vulcano Bardarbunga in Islanda

In dieci fotografie aeree, la lava fuoriuscita dallo stratovulcano fluisce nelle acque di un fiume glaciale

Giappone, le foto del vulcano Ontake in eruzione

La valanga di cenere, l'enorme colonna di fumo, le operazioni di soccorso... Quattro le vittime accertate, si teme per altri 27

Commenti