Rita Fenini

-

Sono ripresi i combattimenti a Bangui, capitale della Repubblica Centroafricana. Si combatte anche vicino al Parlamento, ma è nei quartieri più periferici che sparatorie e razzi stanno causando centinaia di vittime tra la popolazione civile. Oltre mille i morti solo a dicembre. Un milione gli sfollati.

A vent'anni dalle stragi che decimarono il Ruanda, un nuovo conflitto settario insanguina il cuore dell'Africa. Truppe africane e internazionali di pace cercano di garantire un minimo di sicurezza e presidiano le strade della capitale, per limitare saccheggi e genocidi. Le immagini

© Riproduzione Riservata

Commenti