Photo Department

-

Nell’Ucraina occidentale, presso il poligono militare di Javorov, nell’oblast di Leopoli, sono in corso dal 15 al 26 settembre le esercitazioni militari internazionali denominate Rapid Trident 2014. All'addestramento bellico, finalizzato a formare un battaglione misto USA-Ucraina per operazioni di peace-keeping, partecipano circa 1300 militari di 15 diversi Paesi.

Oltre a 200 soldati della 173esima divisione di fanteria statunitense, con base in Italia, e a militari ucraini già protagonisti di operazioni antiterrorismo lanciate dal governo di Kiev contro gli indipendentisti filorussi, sono coinvolti soldati degli eserciti di 9 Paesi membri della NATO (Canada, Polonia, Lettonia, Lituania, Romania, Bulgaria, Germania, Gran Bretagna e Spagna) e di Georgia, Moldavia e Azerbaigian.

© Riproduzione Riservata

Commenti