Battaglia di pomodori: la Tomatina a Buñol
Battaglia di pomodori: la Tomatina a Buñol
Foto

Battaglia di pomodori: la Tomatina a Buñol

Record di presenze all'edizione 2012: oltre 50mila persone si son date battaglia con 120 tonnellate di pomodori

Oggi a Buñol, vicino a Valencia, sono state oltre 50mila le persone che hanno partecipato alla tradizionale festa della "Tomatina", giunta alla 64esima edizione. C'è stato un record di presenze, con oltre 10.000 persone in più rispetto alle scorse edizioni, che si sono lanciate 120 tonnellate di pomodori. Nessun incidente, se si escludono gli 8 contusi lievi medicati dai servizi sanitari, secondo il bilancio del portavoce del municipio, Rafael Perez. La festa è cominciata intorno alle 11.30, con mezz'ora di ritardo sul previsto, quanto è arrivato il primo camion carico di pomodori. Turisti provenienti da Giappone, Corea del Sud, Canada o Nuova Zelanda, assieme ai tanti europei, alcuni mascherati da chef o da conigliette di Playboy, molti con occhiali da sub per proteggere gli occhi dal succo di pomodoro, hanno cominciato la battaglia con l' "oro rosso" di Buñol. (ANSA)

AP Photo/Alberto Saiz

Buñol, Spagna, 29 agosto 2012.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti