Matrimonio collettivo in Bolivia, 180 sì per l'identità indigena
Matrimonio collettivo in Bolivia, 180 sì per l'identità indigena
Foto

Matrimonio collettivo in Bolivia, 180 sì per l'identità indigena

Nelle fotografie di Juan Karita, il racconto di un matrimonio collettivo che ha unito coppie indigene appartenenti a diciotto comunità della regione amazzonica del Paese

A Cobija, in Bolivia, si è svolto sabato scorso un matrimonio collettivo al quale hanno partecipato circa 180 coppie appartenenti a diciotto comunità indigene della regione amazzonica del Paese, alla presenza del Presidente Evo Morales. Questi "Matrimonios colectivos desde nuestra identidad 2012" (Matrimoni collettivi dalla nostra Identità 2012) hanno coinvolto anche numerose coppie già legalmente sposate, che hanno però voluto partecipare per celebrare le tradizioni indigene. Ecco il racconto della giornata nelle fotografie di Juan Karita.

AP Photo/Juan Karita

Cobija, dipartimento di Pando, Bolivia, 6 ottobre 2012. Erika Kanacmi e Denis Capi in posa prima della cerimonia.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti