Photo Department

-

Secondo la tradizione, nel 1700 il servitore di un ricco mercante portò con sé in Kashmir un pelo della barba del profeta Maometto, la Mo-i Muqaddas. Inizialmente la reliquia venne esposta nella moschea di Srinagar, l'attuale capitale estiva del Kashmir indiano, ma questa divenne in breve troppo piccola per accogliere le grandi masse di persone giunte in pellegrinaggio per ammirarla. 

La reliquia sarà trasferita allora in un'altra moschea sulle rive del lago Dal, chiamata "santuario della reliquia" e, in un secondo momento, Hazratbal, lago dell'Hazrat (del profeta). A tutt'oggi questo santuario è meta di pellegrinaggio per fedeli di tutto il Paese. In queste foto di Farooq Khan vediamo una folla di devoti durante l'esposizione della reliquia di Maometto da parte di un officiante, nel venerdì successivo alla festa di Eid-e-Milad, che celebra la nascita del profeta dei musulmani. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le foto più belle del 2014 - Religioni

Un viaggio a ritroso nell'anno che finisce attraverso 25 immagini che ne raccontano il lato più spirituale

Commenti