Photo Department

-

Le immagini dei Vigili del fuoco, in gran parte volontari, del New South Wales Rural Fire Service e della Victorian Country Fire Authority (CFA), impegnati nel contenimento degli incendi che, scoppiati nella notte del 16 ottobre nei boschi delle Blue Mountains, a ovest di Sydney, nello Stato del Nuovo Galles del Sud, in circa 10 giorni hanno incenerito 124.000 ettari di territorio. Nell'area continuano a bruciare 57 roghi, di cui 23 non circoscritti, e restano mobilitati circa 800 pompieri e 72 aerei cisterna.


 

VEDI anche la GALLERY Le foto dei droni sulle Montagne Blu di Sydney, divorate dagli incendi

© Riproduzione Riservata

Commenti