Le guerre del mondo: Israele libera 26 detenuti palestinesi. Proteste a Gerusalemme
Le guerre del mondo: Israele libera 26 detenuti palestinesi. Proteste a Gerusalemme
Foto

Le guerre del mondo: Israele libera 26 detenuti palestinesi. Proteste a Gerusalemme

Israele e Palestina, un conflitto infinito. In questi giorni Israele libera 26 detenuti palestinesi: proteste a Gerusalemme e abitazioni palestinesi demolite dalle autorità israeliane. Una pace ancora troppo lontana...

Impossibile riassumere in poche righe l'infinito conflitto fra Palestina e Israele. Comunque la si pensi, da qualunque angolazione la si veda, una cosa è certa: questa guerra sembra non avere mai fine. Pace inesistente, tregue sempre troppo brevi. Difficile l'intermediazione degli altri Paesi. Ieri il governo israeliano ha rilasciato 26 detenuti palestinesi (nel quadro degli accordi internazionali per la ripresa dei negoziati di pace) e subito, a Gerusalemme, sono scoppiate violente proteste. Intanto si continuano ad abbattere abitazioni palestinesi (dichiarate abusive dagli israeliani) nei territori occupati della Cisgiordania...

Uriel Sinai /Getty Images

Un giovane israeliano indossa un keffiyeh palestinese in segno di protesa. Gerusalemme, 29 ottobre 2013

Ti potrebbe piacere anche

I più letti