Rita Fenini

-

Mentre a Sana'a ci si prepara a celebrare la prossima festa di Eid-al-Fitr (che segna la fine del mese di digiuno del Ramadan) facendo acquisti al bazar, davanti all'ambasciata USA sono numerosi i posti di blocco, perchè altissimo è l'allarme terrorismo. Ed è di poco fa la notizia dell'uccisioni di quattro presunti affiliati ad Al Qaida a pochi chilometri dalla capitale. Tradizione e attualità, religione e terrorismo. Immagini da un paese affascinante quanto pericoloso, lo Yemen

© Riproduzione Riservata

Commenti