Rita Fenini

-

Curata da Chiara Dall'Olio, in mostra a Palazzo Gromo Losa, Biella, una selezione di oltre 70 immagini tratte dalla collezione di Fondazione Fotografia Modena, dedicata al tema del paesaggio italiano e internazionale: dalla natura selvaggia tanto amata da Ansel Adams alla foresta nigeriana sfruttata e inquinata dagli oleodotti di George Osodi, da Franco Fontana, che interpreta il mondo in strati uniformi di colore, a Luigi Ghirri, che volge l’attenzione alla provincia della pianura padana.

Dove

Sede della mostra, la cornice di Palazzo Gromo Losa a Biella, in Corso del Piazzo, 22-24.

Il prestigioso palazzo è un'antica dimora signorile acquisita dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, che l’ha completamente restaurata mantenendovi la vocazione culturale

Quando

L'esposizione sarà aperta al pubblico dal 27 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018

Perché è interessante

Una mostra che, attraverso gli sguardi di maestri della fotografia (basti pensare a Ghirri e a Basilico, White, Caponigro e Chappell, Niedermayr e Adams), racconta uomini e luoghi di tre realtà molto diverse fra loro - quella americana, africana e italiana - ponendo l'attenzione sulla ricchezza di significati e interpretazioni del paesaggio e del mondo che la fotografia, unica fra le arti visive, riesce a restituire con consapevole e responsabile precisione.

Palazzo Gromo Losa

L'edificio, un tempo appartenuto ai conti Gromo Losa, si trova nel borgo storico di Biella-Piazzo, in un contesto paesaggistico di grande suggestione e vanta numerosi pregi di carattere artistico.

Il complesso, dotato di ampi e funzionali spazi e circondato da un grande giardino, fu acquisito dalle Suore Rosminiane nel 1896 e trasformato prima in collegio e poi in scuola, dopo molti indispensabili interventi di carattere strutturale che gli conferirono l'aspetto attuale.

Nel corso degli anni, la struttura - soggetta al vincolo della Soprintendenza - oltre a svolgere un' importante funzione di accoglienza, divenne un punto di riferimento importante per il sistema scolastico biellese, ospitando scuole di ogni ordine e grado

Nel corso degli anni, Palazzo Gromo Losa si sta configurando sempre più come un polo dedicato all'arte e alla cultura: al primo piano vi è infatti l'Accademia Internazionale Superiore di Musica "Lorenzo Perosi", mentre in un'ala autonoma della struttura è ospitato il Centro Aiuto alla Vita, che svolge la funzione di recupero e integrazione nei confronti di madri in difficoltà e dei loro bambini.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Festival della Fotografia Etica di Lodi

Nei quattro fine settimana dal 7 al 29 ottobre 2017, Lodi diventa uno dei poli fondamentali all’interno del panorama europeo dei festival di fotografia

Le foto della Milano anni 60 in mostra allo Spazio Tadini

Una raccolta di scatti di tre grandi fotografi: Ernesto Fantozzi, Virgilio Carnisio e Valentino Bassanini

Paparazzi! Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi

Allo spazio Camera di Torino, fino al 7 gennaio 2018, centocinquanta immagini che raccontano l’epopea della “fotografia rubata” in Italia e nel mondo

Commenti