Photo Department

-

Inaugura oggi al Museo di Roma Palazzo Braschi la mostra fotografica dal titolo Sorella Terra, La nostra casa comune. Ideata e realizzata da National Geographic Italia, l'esposizione propone una selezione di fotografie di grandi autori che conduce il pubblico in un viaggio ideale tra le parole dell'enciclica LAUDATO SI’ di Papa Francesco.

Oltre 60 scatti realizzati da maestri dell'obiettivo si posano su fragilità, sofferenza e bellezza del nostro pianeta in pericolo. Il percorso si apre sulla magnificenza del creato, per poi proseguire con il degrado ambientale e umano, l'urbanizzazione selvaggia, l'inquinamento, gli esclusi, ma anche la biodiversità e la sostenibilità. In mostra anche alcune fotografie esclusive di papa Francesco realizzate dal fotografo Dave Yoder, che ha seguito e documentato per quasi un anno la vita quotidiana del pontefice per un reportage esclusivo.

National Geographic Italia, in occasione del Giubileo straordinario proclamato per la fine del 2015, dedica questa grande mostra alla rivoluzionaria enciclica del pontefice sulla Terra, nostra casa comune. Una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia "e protesta per il male che provochiamo a causa dell’uso irresponsabile e dell’abuso dei beni che Dio ha posto in lei. L'enciclica, 246 paragrafi divisi in 6 capitoli, aggiunge un nuovo contributo alla dottrina sociale della Chiesa mettendo l’umanità di fronte alle sue responsabilità.

"La terra è ferita, serve una conversione ecologica”, ammonisce Francesco nel testo, che non si rivolge solo ai cristiani ma "a ogni persona che abita questo pianeta", gettando luce sull’inquinamento, sull’esaurimento delle risorse naturali, sullo sfruttamento selvaggio della natura, sulla perdita della biodiversità, sul deterioramento della qualità della vita, sul degrado sociale e su molte altre "ferite" del nostro mondo. Tutti temi che sono storici "cavalli di battaglia" di National Geographic, da sempre in campo per la salvaguardia del pianeta.

SORELLA TERRA La nostra casa comune
22 dicembre 2015 - 28 febbraio 2016
a cura di Marco Cattaneo e della redazione National Geographic Italia
Museo di Roma - Palazzo Braschi
Sale espositive del secondo piano
Ingresso da Piazza Navona 2 e da Piazza San Pantaleo 10



© Riproduzione Riservata

Commenti