Photo Department

-

Ieri sera a Londra sono stati annunciati i nomi dei vincitori della settima edizione dei Sony World Photography Awards . Il premio più prestigioso del concorso, l'Iris d’Or al Fotografo dell'anno, per decisione unanime della giuria, è andato alla trentunenne statunitense Sara Naomi Lewkowicz , per una serie di scatti sul tema della violenza domestica, dal titolo "Shane and Maggie ". "Uno sguardo coraggioso e profondo sugli abusi domestici, visti non come singoli incidenti, bensì come momenti di un processo. La fotografa esamina il modo in cui si sviluppa e infine raggiunge il culmine la tendenza all'abuso, oltre agli effetti a breve e lungo termine sulle vittime, sui familiari e sulle stesse persone che commettono abusi. È una storia inesorabile: terribile e dolce, feroce e incomprensibile, dipinta con colori violenti."

 

A vincere il titolo "Photographer of the Year" nella sezione "Open", dedicata ai fotoamatori, è stato il fotografo cinese Chen Li, che vive nella contea di Fenghuang, Provincia di Hunan. Il suo scatto dal titolo "Rain in an ancient town" (Pioggia in un'antica città) è stato scelto fra gli oltre 65.000 partecipanti. 

 

Nelle quattordici categorie del concorso "Professional" i vincitori sono i seguenti, tra cui 3 italiani:

Architettura – Ludovic Maillard, Francia
Arti e cultura – Viviana Peretti, Italia
Campagne - Spencer Murphy, Regno Unito
Fotografia concettuale – Thomas Brummett, USA
Temi di attualità – Sara Naomi Lewkowicz, USA
Attualità – Guy Martin, Regno Unito
Paesaggi – Roei Greenberg, Israele
Lifestyle – Myriam Meloni, Italia
Natura e animali – Michael Nichols, USA
Persone – Mario Wezel, Germania
Ritratto – Sophie Gamand, Francia
Sport – Salvatore Di Gregorio, Italia
Natura morta – Amanda Harman, Regno Unito
Viaggi – Ricardo Teles, Brasile

 

L'immagine di una ragazza a bordo di un treno notturno in Cina è valsa alla diciannovenne tedesca Paulina Metzscher il titolo "Youth Photographer of the Year", il cui scatto è stato giudicato il migliore nel concorso riservato ai fotografi con meno di 20 anni. 

La fotografa britannica Scarlet Evans del Central Saint Martins College of Art and Design ha vinto invece il titolo di "Photographer of the Year" nel concorso Student Focus, dedicato agli studenti delle scuole di fotografia.

 

Il riconoscimento Outstanding Contribution to Photography è andato infine alla fotografa americana Mary Ellen Mark (1940), "annoverata tra i fotografi più influenti al mondo, e vero e proprio punto di riferimento nel campo della fotografia documentaristica", con 40 anni di carriera alle spalle. Per celebrare questo riconoscimento, la Somerset House di Londra le ha dedicato una speciale retrospettiva, che accompagna la mostra di tutti gli scatti premiati dal concorso, in esposizione dal 1° al 18 maggio.

 

VEDI ANCHE:

Le foto dei finalisti

Le foto dei finalisti italiani (1)  

Le foto dei finalisti italiani (2)

© Riproduzione Riservata

Commenti