Rita Fenini

-

L’esposizione (in programma dal 30 aprile al  29 maggio 2014 allo Spazio Farini 6) si compone di 17 fotografie in grande formato che raccontano il mare della Toscana: un suggestivo percorso che alterna paesaggi a colori e ritratti in bianco e nero di chi anima il litorale di una delle più belle regioni d’Italia. Composto, nella versione editoriale originale, di 20 ritratti e 60 paesaggi, il progetto fotografico “Tra foce e pineta” è stato sviluppato dall’autore fotografando gli stessi soggetti sia d’inverno che d’estate per poi affiancarli. “Quando vivi al mare – spiega il fotografo - le stagioni della natura sono quattro ma quelle dell’anima sono solo due: l’inverno e l’estate. Il contrasto emotivo è fortissimo”.

A cambiare non sono solo i colori, ma l’intero modo di concepire la propria esistenza quotidiana:“Un dualismo – sottolinea il fotografo - difficile da spiegare a chi non lo vive sulla propria pelle. Un dualismo che cerco di comunicare con il mio lavoro”.

© Riproduzione Riservata

Commenti