Rita Fenini

-

MyanmarPaese d’oro, Birmania: comunque venga chiamata, il fotografo bolognese Paolo Balboni immortala questa terra in una serie di scatti che sembrano dirci come il vero tesoro di quei luoghi sia il sorriso della gente, la loro ospitalità e serenità.

È un viaggio fotografico nella Birmania dei templi buddisti, quello di Balboni, che indugia su cupole, statue e panorami, ma preferisce soffermarsi sugli sguardi dei monaci e dei bambini, mentre pregano, giocano, si divertono e crescono nella cultura Buddista

Yangon, Bago, Taunggy, Mandalay, Amarpura, Sagaing, Bagan, Pindaya, Monywa, Monte Popa, Lago Inle e i villaggi Chin e Pao i luoghi visitati da Balboni a piedi, in treno, autobus, barca. Il risultato, questo suggestivo reportage, che lo stesso autore commenta così:

 la prima volta, nei miei viaggi, che incontro persone molto povere e contemporaneamente veramente felici, persone che hanno nella loro cultura la carità e l'aiuto al prossimo.
in certi posti, al di fuori dei circuiti turistici, non vedevano un bianco da anni. Per alcuni bimbi è stata la prima volta, specialmente nei Monasteri nel nord della Birmania raggiunti in 2 giorni di trekking. In certe situazioni mi trattavano da super star!! "

© Riproduzione Riservata

Commenti