Photo Department

-

La Leica Galerie di Milano, inaugurata nel maggio scorso nel nuovo negozio del brand tedesco, propone al pubblico una nuova mostra intitolata "The Backstage Diaries", del premiato fotografo Filippo Mutani . L’esposizione raccoglie una serie di immagini che raccontano 5 anni di lavoro nei backstage delle Fashion Week di Milano, Parigi e New York.


 

Le fotografie di Mutani raccontano con senso dell'umorismo, a tratti irriverente, gli istanti della frenesia e della tensione, governate dalla disciplina, che vanno in scena nel dietro le quinte delle sfilate: il turbinio di un abito su una passerella, lo sguardo malinconico di una modella stanca, l'applauso della folla... Momenti preparati con mesi di duro lavoro ma fugaci per eccellenza, catturati con talento dallo sguardo del fotografo di moda, i cui scatti ci offrono una finestra sulla bellezza del misterioso e affascinante mondo della moda.


 

Così presenta la mostra la curatrice Alessia Glaviano: "La moda è specchio del tempo. Natura effimera, transitoria, che nel morire e rinascere, legge e interpreta le implicazioni sociali, psicologiche e culturali della contemporaneità. Le sfilate sono la vetrina d'eccellenza della fenice, dove tutto deve essere perfetto e il lavoro di mesi si consuma in una manciata di minuti sotto gli occhi attenti di editor, buyer e celebrities. Il backstage è un luogo privo di connotazioni, transitorio, senza passato né futuro: esiste solo il qui e ora: il backstage è il realismo del glamour della moda."


 

The Backstage Diaries

di Filippo Mutani

a cura di Alessia Glaviano, Senior Photo Editor di Vogue Italia

9 settembre - 5 ottobre 2014

Leica Galerie di Milano, via Mengoni 4 

© Riproduzione Riservata

Commenti