Rita Fenini

-

Il reportage fotografico, realizzato in Centro e Sud America, scava nell’anima di questi giovani coltivatori e li immortala accanto alle vecchie generazioni nel momento del lavoro e dell’apprendimento.

Vengono rappresentati nella loro contemporaneità, nella loro voglia di cambiamento, ma sempre nel rispetto delle tradizioni.

I 13 scatti (12 mesi e una cover) di Joey L. ritraggono insieme genitori e figli, perchè è proprio grazie agli insegnamenti che si tramandano di generazione in generazione che qusto comunità difendono la biodiversità e il territorio.

"Ho voluto dare di loro una immagine epica, ma anche intima - ha spiegato Joey L. che restituisse il legame tra padri e figli, madre e figlie".

Così il Calendario Lavazza 2016 “From Father to Son” (realizzato con la direzione creativa di Armando Testa e presentato in anticipo rispetto agli anni scorsi in occasione di Expo) rappresenta la naturale evoluzione del Calendario Lavazza 2015 (con i ritratti africani di Steve McCurry) e servirà a sostenere concretamente, attraverso la sua vendita in edizione limitata, l’iniziativa di Slow Food Terra Madre Giovani - We Feed the Planet, che dal 3 al 6 ottobre porterà a Milano più di 2 mila giovani contadini provenienti da 120 Paesi di tutto il mondo per discutere sui temi dell’ambiente, della sostenibilità e del futuro dell’alimentazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti