Rita Fenini

-

Il ritratto che diventa parte di un tutto, in perfetta sintonia con la natura. O con il paesaggio urbano. L' uomo che diventa albero, scoglio, sasso, betulla, legno, mare e roccia. Il tutto reso in un bianco e nero fatto di luci morbide, raffinatissimo e riposante. E' questa l'arte del fotografo  finno-americano Arno Minkkinen, artista del "corpo umano che si fonde con l'Universo". Ecco alcune delle sue spledide immagini

© Riproduzione Riservata

Commenti