Dal Museo al Weequahic Park, fino alla Clinton Avenue: gli scorci di Newark immortalati da Philip Roth in Il lamento di Portnoy, Addio Columbus e Il complotto contro l'America prendono forma nelle immagini a 360° di Google Street View. Una visita istruttiva che ci mostra il potere della letteratura sui luoghi: cosa sarebbe quest'anonima città del mattone (brick city è il suo soprannome, ndr) senza un Roth a raccontarla?

© Riproduzione Riservata

Commenti