Eugenio Spagnuolo

-

Seppellita dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., Pompei è oggi uno dei luoghi più visitati al mondo. Le sue rovine "vive" raccontano la storia meglio di un libro. La lava vi ha cristallizzato frammenti della vita quotidiana dell'epoca e la vastità del paesaggio dell'area archeologica (che si estende per 44 ettari) è tale da permettere a ciascuno di scoprire la sua Pompei. Dal vivo o... dallo schermo di un computer: le sue strade (dove purtroppo si incontra anche l'incuria) sono infatti visibili a 360° attraverso Google Street View , come mostrano le immagini di questa gallery.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965