Gilles Caron. Le conflit intérieur
Gilles Caron. Le conflit intérieur
Foto

Gilles Caron. Le conflit intérieur

La storia di un'epoca nelle intense immagini del giovane fotoreporter francese prematuramente scomparso su una strada tra la Cambogia e il Vietnam.

La Guerra dei Sei Giorni, il Vietnam, la Cambogia, il Biafra, l' Irlanda, i movimenti del '68 e la Primavera di Praga: l'obiettivo di Gilles Caron (1939-1970) ha saputo cogliere i principali conflitti contemporanei con intensità e talento.

Un grande fotografo (Caron immortalò anche grandi nomi della moda e dello spettacolo) e, soprattutto, un fotoreporter eroico, amante delle situazioni estreme, scomparso "sul campo", a soli 34 anni,  in una strada tra la Cambogia e il Vietnam. Le 150 immagini in mostra a le Jeu de Paume di Tours, con foto provenienti dalla Fondazione Gilles Caron, dal Museo di Elysium e da collezioni private, è un omagggio (e una riscoperta) ad uno dei fotogiornalisti più importanti del ventesimo secolo.

Gilles Caron. Le conflit intérieur
Château de Tours
25 avenue André Malraux – 37000 Tours 

Dal 21 giugno al 2 novembre 2014

Gilles Caron /Jeu de Paume

Guerra del Viêtnam, soldato americano, 1967

Ti potrebbe piacere anche

I più letti