Roma, le mostre di Fotoleggendo 2012
Roma, le mostre di Fotoleggendo 2012
Foto

Roma, le mostre di Fotoleggendo 2012

La grande fotografia di autori pluripremiati e fotografi emergenti è protagonista nella capitale: dal 4 ottobre, 15 nuove mostre fotografiche

© Sebastian Liste/Reportage by Getty Images

Sebastian Liste, Urban Quilombo.

Mostra a cura di Patrik Di Nola.


"Questo progetto è la testimonianza di un luogo che non esiste più. Nel 2003 decine di famiglie hanno occupato "Galpao da Araujo Barreto", una fabbrica di cioccolato abbandonata a Salvador de Bahia, in Brasile. Prima di stabilirsi in questo luogo, queste stesse famiglie vivevano nelle strade pericolose della città, ma stanche di vivere contornate da tanta violenza e disperazione, si sono riunite per impossessarsi della fabbrica abbandonata, che giaceva in rovina, e l’hanno trasformata in una casa. Dal 2009 ho documentato la comunità di Barreto. Dai miei studi di sociologia, ho capito che questa comunità era unica. Questa vasta sottocultura all’interno della più grande città era diventata una famiglia allargata. In questo luogo le famiglie hanno creato un microcosmo in cui i problemi di droga, prostituzione e violenza potessero essere affrontati con il sostegno della comunità. Barreto era un luogo dove lo scambio di idee, beni e servizi ha creato un legame di identità che ha permesso la sopravvivenza dei suoi membri in una società che li emarginava. Dopo la mia prima visita nel 2009 sono tornato molte altre volte fino a marzo 2011, quando il governo ha sfrattato le famiglie dalla fabbrica, in uno dei molti tentativi di ripulire la povertà visibile dal centro delle città del Brasile. Questo è dovuto principalmente agli eventi internazionali che il Brasile ospiterà nei prossimi anni, tra i quali la FIFA World Cup 2014 e i Giochi Olimpici del 2016. Il Brasile è in procinto di violare i diritti umani se continuerà a perseverare con lo spostamento di favelas in un modo così sconsiderato."

Ti potrebbe piacere anche

I più letti