Photo Department

-

Tra le 11 e le 12, puntuale come l'ultimo mercoledì agostano di ogni anno, si è svolta ieri a Buñol la tradizionale battaglia di pomodori conosciuta come Tomatina. Nel piccolo centro della Comunità autonoma Valenciana circa 22.000 persone - tra cui numerosissimi turisti provenienti da altri Paesi - si sono scagliate addosso vicendevolmente oltre 150 tonnellate di pomodori maturi, rinnovando per il 70esimo anno una tradizione nata nel 1945 da una rissa spontanea tra gruppi di giovani che si affrontarono proprio lanciandosi addosso i frutti rossi. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Bulgaria, la Fratellanza bianca in preghiera

Sul Massiccio del Rila 1500 seguaci del movimento religioso, tutti vestiti di bianco, hanno praticato una meditazione collettiva in forma di danza

Londra, nudi allo zoo per salvare le tigri

Foto dalla Streak for tigers, una corsa in abiti adamitici per sostenere i progetti di conservazione del grande felino a rischio estinzione

Le grandi città del mondo trasformate in pianeti

New York, Bangkok, Roma, Auckland e altre metropoli della Terra nelle elaborazioni digitali del fotografo Paul Reiffer

Le bizzarre barbe d'artista di Brian & Jonathan

Vivono a Portland e sono amici fin da piccoli. Da una serata di noia e creatività è nato il progetto comune "The gay beards"

Commenti