Dall'alba di stamane, presso il tempio Dhammakaya, nella provincia di Pathum Thani, in Thailandia, migliaia di monaci buddisthi stanno celebrando il Giorno di Magha Puja, una delle tre principali feste buddhiste dell'anno, che ha luogo ogni anno nella notte di plenilunio del terzo mese lunare (magha).

Attraverso la preghiera, i canti, la meditazione e la raccolta delle offerte da parte dei devoti, la comunità monastica celebre il Sangha, il vivere in armonia, comemmorando - nella prima notte di luna piena del terzo mese lunare - il momento in cui senza previa convocazione, 1.250 arahant (monaci risvegliati) si radunarono spontaneamente per ascoltare il Buddha pronunciare il suo primo sermone, durante cui formulò la base della sua dottrina (Dhamma).

Il tempio immmortalato intorno a cui si sta celebrano la ricorrenza, che vediamo in queste immagini, si trova nel distretto di Khlong Luang, poco distante da Bangkok. Questa sera dopo il tramonto, a conclusione della giornata, i monaci percorreranno per tre volte il periplo dell'edificio, in processione silenziosa, con delle lanterne in mano.

© Riproduzione Riservata

Commenti