Photo Department

-

Dal villaggio di Bibiclat, situato 120 chilometri a nord di Manila, nella provincia Nueva Ecija delle Filippine, ecco le immagini dell'annuale celebrazione della festa di "Taong Putik" (letteralmente: "gente di fango"), dedicata a San Giovanni Battista.

Questa festa coinvolge gran parte della popolazione locale (poco più di 7.000 anime) che, all'alba, si copre di fango, foglie essiccate di banano e ramoscelli di vite, per emulare l'aspetto di Giovanni Battista quando battezzò Cristo ("portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle attorno ai fianchi", racconta il Vangelo secondo Marco); e così acconciata, si incammina lungo le strade di questo villaggio della borgata di Aliata, diretta verso il luogo dove viene celebrata la messa.

Questa peculiare cerimonia, che si celebra da oltre un secolo, mescola antichi riti e moderne credenze. I partecipanti onorano così il loro Santo patrono e gli rivolgono preghiere, in particolare perché li aiuti ad avere un abbondante raccolto.

Le foto di Dennis M. Sabangan e Dondi Tawatao.

© Riproduzione Riservata

Commenti